Città di Lecce Hospital

Attualità sui tumori della mammella: specialisti a confronto su prevenzione, diagnostica, tecniche chirurgiche e terapie

13 luglio 2017
Attualità sui tumori della mammella: specialisti a confronto su prevenzione, diagnostica, tecniche chirurgiche e terapie


Città di Lecce Hospital sarà sede di un importante evento formativo dedicato ad una delle patologie più diffuse, soprattutto tra le donne: il tumore del seno. Al convegno – che si terrà venerdì 14 luglio – parteciperanno non solo i principali specialisti – tra radiologi, oncologi, chirurghi e radioterapisti -  che operano nelle strutture di GVM Care & Research in Puglia, ma anche professionisti provenienti da diversi centri italiani come Milano, Modena, Messina e Roma.
 
I direttori del convegno sono il Prof. Massimo Federico – oncologo – e  il Dott. Luigi Manca, chirurgo. Saranno affrontati diversi temi che ruotano attorno al tumore al seno la cui incidenza è in aumento anche in ragione dell’allungamento della vita media: 40 mila nuovi casi l’anno in Italia. Tuttavia la mortalità per carcinoma mammario è in diminuzione grazie ai programmi di prevenzione senologica e diagnosi precoce, e in virtù del miglioramento delle terapie mediche e chirurgiche.
 
Dopo l’apertura dei lavori, il programma prevede un momento di discussione sui tumori della mammella eredo-familiari e l’importanza della diagnosi precoce, oggi al centro della Oncogenetica, una nuova branca dell’oncologia, che studia il fattore  ereditario delle malattie tumorali con lo scopo di sviluppare misure diagnostiche, terapeutiche e preventive ad hoc per i soggetti a rischio. L’Oncogenetica si propone di offrire al paziente un percorso guidato e supportato, che preveda la valutazione del rischio eredo-familiare, la definizione di un programma personalizzato di sorveglianza, clinica e strumentale, ed eventualmente il ricorso a misure farmacologiche o chirurgiche di riduzione del rischio.
 
Tra i successivi argomenti che saranno affrontati nel corso dell’evento anche le tecniche di Imaging della mammella, con la relazione a cura della dottoressa Antonietta Ancona, responsabile della Radiodiagnostica senologica di Ospedale Santa Maria di Bari. A seguire si parlerà di Radiologia interventistica con la Dottoressa Luciana Pisanelli. Ampio spazio sarà dedicato alle novità in ambito chirurgico, a tutte quelle procedure che consentono oggi di preservare il più possibile tessuti e ghiandole, come la Mastectomia Nipple Sparing, cioè l’asportazione di tutta la ghiandola mammaria, conservando la pelle e il complesso areola-capezzolo.  In conclusione la parte finale del congresso sarà dedicata ai chirurghi e alle Breast Unit, ossia gruppi di lavoro multidisciplinari centri regolati da specifiche linee guida nazionali, che permettono alla donna di affrontare il tumore al seno con la sicurezza di essere seguita da un team di specialisti dedicati, curata secondo i più alti standard europei, e accompagnata nell’intero percorso di malattia, dalla diagnosi al follow up post intervento.


Per maggiori informazioni 
scarica il programma dell'evento o scrivici 


Condividi: