Medicina nucleare e scintigrafia

La medicina nucleare utilizza radionuclidi in vivo a scopo diagnostico e terapeutico. La scintigrafia è una mappa della distribuzione corporea di una molecola radioattiva (radiofarmaco, tracciante, indicatore) ed è espressione di processi funzionali metabolici.

Le strutture sanitarie che trattano questa specialità

Cliccare sul nome della struttura per leggere l’offerta completa oppure sulla voce specialità per approfondire le attività.