TAC cardiaca

Specialità ambulatoriali


Prenotazione visite di Diagnostica per immagini 

Da Lunedì a Venerdì 8.00 - 19.30
Tel. 0832.229716
 


Città di Lecce Hospital – centro di riferimento nazionale per il trattamento delle patologie coronariche  – può contare su un servizio di Diagnostica cardiologica di alto livello. L’ospedale si è dotato di una tecnologia di ultima generazione per lo studio approfondito del cuore e delle coronarie. Si tratta della TAC Somatom Definition Flash che, grazie alla doppia sorgente radiogena (Dual Source), consente di acquisire le immagini diagnostiche del cuore di eccellente qualità e di scansionarle ad una velocità molto elevata, quasi in un quarto di secondo, cioè in poco meno di un battito cardiaco.
 
La TAC cardiaca o Cardio Tc è in grado di fotografare in uno scatto istantaneo il cuore e le sue strutture principali in brevissimo tempo e di ricostruire le diverse sezioni anatomiche in più piani. L’obiettivo è quello di valutare la morfologia cardiaca e coronarica e di ricevere informazioni quantitative sulla perfusione di vasi sanguigni e organi.
 
La Cardio TC viene eseguita utilizzando una dose di radiazioni molto più ridotta rispetto ad altri sistemi.
 
 

Le patologie


Attualmente con la TAC cardiaca gli specialisti sono in grado di arrivare ad una diagnosi sicura, grazie all’elevato potere predittivo della indagine, risultata affidabile al 100%.

Se la Cardio TC non mette in risalto patologie coronariche, le arterie sono certamente sane ma è importante che sia un operatore esperto e competente ad eseguirla, con conoscenze approfondire in ambito radiologico ma soprattutto cardiaco.
 
L’esame mira a inquadrare e prevenire da un punto di vista clinico le seguenti problematiche:  


Come si svolge l’esame
L’esame viene eseguito con la somministrazione del mezzo di contrasto endovena. Il paziente deve rimanere a digiuno da cibi solidi nelle sei ore precedenti all’esame: prima è consentita solo una normale idratazione con acqua naturale.
 
È necessario sottoporsi a esami del sangue per verificare la funzionalità di reni e fegato e la capacità del paziente stesso di eliminare il mezzo di contrasto. E' controindicata nelle donne in gravidanza e in pazienti allergici al mezzo di contrasto.
 
Prima di eseguire l’esame l’operatore verifica a frequenza cardiaca: se è più alta dei 50/60 battiti al minuto, vengono somministrati al paziente farmaci beta bloccanti per abbassarla.
 
 

I vantaggi


La TAC cardiaca  permette di effettuare diagnosi sempre più accurate con il vantaggio per il paziente di essere sottoposto precocemente a terapie farmacologiche, o, in casi più seri, a trattamenti percutanei e chirurgici, come ad esempio angioplastica e by pass aorto coronarico.