Chirurgia Toraco Polmonare

Specialità di ricovero


La Chirurgia Toraco-Polmonare si occupa del trattamento delle patologie di interesse chirurgico, neoplastiche e non neoplastiche, del polmone della trachea del mediastino dell’esofago, della parete toracica e del diaframma. La chirurgia toracica interessa moltissime malformazioni, masse tumorali, traumi trattati diversamente a seconda del luogo originale: parete toracica, pleura, mediastino, trachea, polmoni.

La Clinica Santa Caterina da Siena propone un percorso per  l’erogazione di un Programma di Screening finalizzato alla prevenzione ed alla diagnosi precoce del tumore polmonare. Si tratta di un servizio integrato e completo che mette in campo  diverse professionalità mediche attraverso un percorso multidisciplinare  e ad eventuali attività diagnostiche di approfondimento utili a definire il successivo percorso di cura ed eventuale trattamento chirurgico  . Al termine del percorso il paziente riceve un fascicolo con tutti i risultati degli accertamenti, consigli sui comportamenti e sul corretto stile di vita da seguire ai fini della prevenzione.

Lo screening polmonare proposto da Santa Caterina prevede la collaborazione di medici specialisti di grande professionalità ed indubbia competenza unitamente all’utilizzo di un’ apparecchiatura TC di ultima generazione,  straordinaria sia dal punto di vista dell’innovazione tecnologica che delle performance diagnostiche: la nuova TC Somatom Definition Flash Eco.  Un sistema che permette di coniugare soluzioni di avanguardia e una attenzione particolare nei confronti del paziente.

Il percorso prende l’avvio con la  valutazione del chirurgo polmonare e l’effettuazione della TC a basso dosaggio .Nel caso di riscontro positivo il paziente potrà essere sottoposto ad agobiopsia polmonare  ed eventuale osservazione successiva. La biopsia TC guidata viene effettuata in presenza del medico radiologo e del chirurgo toraco polmonare che accompagnano il paziente fino al termine dell’esame e che lo prendono in carico nel caso di necessità di un successivo intervento chirurgico.

E’ prevista la possibilità di effettuare il ricovero in DH o in forma Ordinaria con pernottamento.

Il paziente sarà accompagnato per tutto il perscorso da personale sanitario non medico della struttura di alta professionalità