Gastroenterologia

Specialità ambulatoriali

Per prenotazioni e visite


Tel. 099.7704111
 


Il servizio di Gastroenterologia e Endoscopia digestiva di D’Amore Hospital si occupa del trattamento di tutti i disturbi funzionali gastrointestinali, causati da patologie di diversa entità e gravità come la sindrome dell’intestino irritabile, la stitichezza, la diarrea, il gonfiore addominale o la dispepsia.
 

Le patologie

D’Amore Hospital ha attivato un servizio specifico per seguire i pazienti in tutte le fasi del percorso terapeutico finalizzato a trattare le patologie che interessano l’apparato digerente.


Di seguito gli ambiti di intervento:
  • patologie benigne e maligne dell’apparato digerente, del fegato e del pancreas
  • malattie ulcerose
  • reflusso gastroesofageo
  • sindrome dell’intestino o colon irritabile la
  • stitichezza
  • diarrea
  • Infiammazioni croniche intestinali (colite ulcerosa e morbo di Crohn)
 

Endoscopia digestiva

Grazie a sofisticati strumenti flessibili di calibro sottile e lunghezze differenti, dotati di piccole telecamere, l’endoscopia digestiva è in grado di esplorare tutto l’apparato digerente mediante una visione diretta che evidenzia in modo dettagliato il tratto digestivo superiore (esofago, stomaco e duodeno) o il tratto digestivo inferiore (colon e retto).

Questa tecnologia rappresenta in particolare lo strumento più importante - e in alcuni casi l’unico - per la diagnosi precoce delle neoplasie digestive. Per limitare al minimo la fastidiosità della procedura si utilizzano tutti i più moderni presidi farmacologici di sedo-analgesia e di confort ambientale; infine, se necessaria, o richiesta, anche l’anestesia generale.

Gli esami eseguibili sono:
  • EGDS - esofagogastroduodenoscopia
  • RCS - rettocolonscopia
  • Rettosigmoidoscopia
  • Rettocolonscopia sinistra
Nel corso delle procedure diagnostiche, se necessario, si possono eseguire anche prelievi di campioni di tessuto per una diagnosi anche istologica.

 
PROCEDURE ENDOSCOPICHE OPERATIVE

Mediante l’endoscopia si possono realizzare anche interventi operativi senza alcun taglio dall’esterno; per alcuni pazienti è alternativa alla chirurgia, evitando interventi in sala operatoria, oppure può essere un’attività complementare.

Le procedure diagnostiche operative eseguibili sono:
  • Polipectomia
  • Mucosectomia
  • Emostasi di patologie sanguinanti
  • Legatura e sclerosi di varici esofagee
  • Legatura e sclerosi di emorroidi
  • Asportazione di corpi estranei
  • Dilatazione di segmenti stenotici
  • Palliazione di patologie neoplastiche
  • PEG
  • ERCP con PSTE
  • ERCP con toilette biliare
  • ERCP con protesi biliare
 

Prevenzione tumore colon retto

Il  Servizio è attivo nel percorso di prevenzione del cancro del colon retto, la forma di cancro che dopo quello del polmone per l’uomo e della mammella per la donna, è oggi quella maggiormente frequente e diffusa. I programmi predisposti in struttura mirano alla identificazione e successiva eliminazione dei fattori di rischio per evitare così l’insorgere di patologie gastroenterologiche neoplastiche.