GVM Carint

Presidente: Stanislaw Bartus

Prestazioni e servizi

Il Centro eroga i suoi servizi a favore di oltre 300.000 abitanti della regione di Małopolska, di cui a 40.000 abitanti di Oświęcim ed alla popolazione residente nelle province di Oświęcim, Wadowice e Sucha.
A far parte della suddetta area rientrano i seguenti comuni: Brzeszcze, Chełmek, Kęty, Osiek, Oświęcim, Polanka Wielka, Przeciszów, Zator, Wadowice, Andrychów, Kalwaria Zebrzydowska, Wieprz, Tomice.

Cinque unità
Il Centro possiede cinque unità organizzate con diverse finalità:
• Ambulatorio
• Reparto di Cardiologia
• Reparto di Vigilanza Cardiologica Intensa
• Laboratorio della Diagnosi Radiografica d’Intervento
• Laboratorio della Diagnosi non Invasiva

Storia
A maggio 2009 è stata aperta l’unità sanitaria locale denominata Centro di Cardiologia Invasiva, Elettroterapia ed Angiologia dell’USL di Oświęcim. A partire dal 14 luglio 2009 il Centro ha avviato la propria attività. Alla cerimonia di apertura ha partecipato il Presidente della Società Europea di Cardiologia, Prof. Roberto Ferrari. Alla fine del 2009 il Centro ha ricoverato 315 pazienti, di cui una parte con sindrome coronarica acuta e sono stati effettuati 224 interventi di angioplastica coronarica.