GVM Carint

Presidente: Stanislaw Bartus

Prestazioni e servizi

Il Centro eroga i suoi servizi a favore della popolazione della regione di Subcarpazi che conta 200.000 persone, di cui 40.000 abitanti nella città di Sanok ed abitanti delle province di: Sanok, Lesko, Bieszczady, Brzozów e parzialmente Przemyśl. A far parte dell’area di cui sopra rientrano i seguenti comuni: Sanok, Ustrzyki Dolne, Brzozów, Domaradz, Solina, Lesko, Olszanica, Cisna, Bukowsko, Komańcza, Zagórz, Zarszyn, Baligród, Nozdrzec, Haczów, Dydnia, Tyrawa Wołoska.

Cinque unità
Il Centro possiede cinque unità organizzate con diverse finalità:

• Ambulatorio
• Reparto di Cardiologia
• Reparto di Terapia Intensiva Cardiologica
• Diagnostica per Immagini
• Laboratorio di Emodinamica
• Day Surgery di Chirurgia Cardiologica

Storia
Attivo dal 5 gennaio 2009 il Centro ha avviato le procedure di ricovero e cura dei malati.
Nel 2009 il ha accolto 1035 pazienti, di cui 700 affetti da disfunzioni coronariche acute: sono stati eseguiti 489 interventi di angioplastica coronaria, 93 interventi periferici e 89 angiografie.
Presso il Centro di Interventistica cardio-vascolare di Sanok si possono curare in contemporanea pazienti affetti da diverse malattie del sistema cardiaco-coronarico nell’ambito dell’albero coronario e delle aorte periferiche. Allo stesso tempo il Centro ha possibilità di realizzare procedure di elettrofisiologia e elettrocardiologia.