Cardiochirurgia

Specialità ambulatoriali

Prenotazioni Accettazione Cassa Attività Ambulatoriali

Da Lunedì a Venerdì 7.30 - 19.30 Sabato 8.00 - 14.00
Tel. 0545 217100


Il Servizio Ambulatoriale di Cardiochirurgia si occupa di tutte le patologie a carico del cuore e dei vasi sanguigni ad esso correlati. Svolge attività specialistica per i pazienti che richiedono un consulto professionale tramite accesso diretto - con prenotazione telefonica e in regime di libera professione - o dietro la presentazione di apposita richiesta delle strutture ospedaliere dell’Asl Romagna (in regime di convenzione sanitaria nulla è dovuto dal malato).

Qualora non venga espressa la preferenza per lo specialista di Cardiochirurgia, il call center fissa l’appuntamento con il Responsabile dell’Unità Operativa: sarà poi il coordinatore del Centro a proporre, sulla base delle caratteristiche cliniche del paziente, un cardiochirurgo di fiducia a cui fare riferimento nel corso di tutto l’iter terapeutico.


La visita specialista prevede:

  • la valutazione complessiva dello stato di salute del paziente,
  • l’analisi della documentazione in suo possesso - incluse le indagini strumentali già eseguite -
  • la refertazione (o conferma) della diagnosi,
  • l’indicazione preliminare al trattamento cardiochirurgico (se attraverso metodica tradizionale o in tecnica mininvasiva); oppure il rinvio al medico curante (o al cardiologo) con le indicazioni del caso esaminato.


I pazienti “accettati” dal percorso cardiochirurgico vengono invece sottoposti ad una serie di ulteriori accertamenti che richiedono alcune ore e consistono in:

  • esame ecocardiografico
  • esami ematochimici (analisi del sangue)
  • radiografia del torace
  • consulto odontoiatrico (le affezioni odontoiatriche possono aumentare il rischio di complicanze/infezioni cardiache)
  • colloquio di anamnesi (raccolta di tutte le informazioni inerenti sintomi e disturbi, eventuali precedenti familiari per la stessa patologia, malattie concomitanti, fattori di rischio aggiuntivi)
  • colloquio con lo psicologo in previsione dell’intervento chirurgico e la conseguente fase di ospedalizzazione
  • incontro con il personale infermieristico alla scopo di conoscere in termini pratici quale sarà la sequenza del ricovero, del trattamento chirurgico in sala operatoria e dei tempi previsti per le dimissioni dal reparto.


Alcune delle patologie trattate con maggior frequenza dal Servizio Ambulatoriale di Cardiochirurgia

  • valvulopatie
  • cardiopatie congenite
  • aneurismi della radice aortica
  • aneurismi dell'aorta ascendente
  • aneurismi dell'arco aortico
  • coronaropatie
  • cardiomiopatie    
  • dissecazioni aortiche acute.