Cardiologia con Utic

Specialità ambulatoriali

 
Segreteria Ricoveri Tel.  080-5040 376 / 377

Ufficio Cup Tel. 080-5042870
 


L’Unità operativa di Cardiologia dell’Ospedale Santa Maria esegue  indagini diagnostiche mirate a studiare l’apparato cardiocircolatorio , avvalendosi di apparecchiature aggiornate e di un team di operatori esperti.

Al centro delle attività ambulatoriali si colloca il laboratorio di Ecocardiografia digitalizzata con una workstation dedicata per l’analisi quantitativa delle immagini e l’archiviazione delle stesse.

 

L’attività diagnostica

Gli strumenti  diagnostici sono  indispensabili per uno studio completo e qualificato del cuore nella quasi totalità delle sue patologie.

Di seguito l’elenco degli esami eseguibili
 
> Ecocardiografia color doppler

Utilizza tecnologia 2D e 3D nonché software dedicati per lo studio morfologico di tutte le patologie cardiache congenite ed acquisite dell’ adulto e della dissincronia meccanica del cuore; nonché per lo studio del cuore in età pediatrica e neonatale.
 
> Ecocardiografia Da Sforzo

Si eseguono ecografie da sforzo con prova fisica al treadmill o, in casi selezionati, con test farmacologico (dipiridamolo – dobutamina) per lo studio della cardiopatia ischemica, della vitalità miocardica e per la valutazione dinamica delle valvulopatie.
 Il laboratorio effettua inoltre ECG da SFORZO.
 
>Ecocardiografia Transesofagea
 Rappresenta uno strumento diagnostico avanzato per lo studio delle patologie valvolari, cardiopatie congenite dell’ adulto, dell’ aorta e delle condizioni emboliche in pazienti affetti da ictus di probabile origine cardio-embolica.
 
>Doppler Transcranico
 Indagine basilare per la ricerca degli shunt intracardiaci (forame ovale pervio – difetto interatriale) nei pazienti affetti da ictus di probabile origine cardio-embolica.
 
 
>Monitoraggio Ecg 24-H (Holter)
 
>Monitoraggio Ambulatoriale Della Pressione Arteriosa (Abpm)
Presso l’Ambulatorio si effettuano inoltre sedute dedicate al controllo di pace-maker impiantati, controllo defibrillatori e dispositivi resincronizzanti, visite di follow up in pazienti affetti da scompenso cardiaco cronico.
 
>Tc coronarica
L’attuale evoluzione tecnologica consente l’impiego di apparecchiature sofisticate con nuove importanti applicazioni in ambito cardiologico quali lo studio non invasivo delle arterie coronarie.

La tecnica multistrato (64 slice nel nostro centro), infatti, è impiegata per ottenere una rapida (in meno di 4 minuti) e affidabile ricostruzione tridimensionale delle arterie coronarie, utilizzando protocolli a bassa dose radiante, che si pone come valida alternativa allo studio agiografico delle stesse:
– in pazienti con sospetta malattia coronaria avendo elevato potere predittivo negativo
– nel follow up di pazienti sottoposti a rivascolarizzazione coronarica (by pass o angioplastica coronarica).
 
 >Risonanza Magnetica Nucleare
E’ una tecnica diagnostica non invasiva che fornisce dettagliate immagini anatomiche, con elevata risoluzione delle strutture cardiache e permette uno studio accurato della cinetica del cuore.
Nel nostro Ospedale viene utilizzato un software dedicato per lo studio cuore e delle patologie cardiache senza e con somministrazione di mdc.
La tecnica viene impiegata per lo studio di:
  • masse intra e paracardiache
  • studio delle cardiopatie aritmogene, in particolare della displasia del ventricolo destro
  • definizione delle aree di necrosi e di vitalità miocardica nell’ infarto miocardio
  • studio dei volumi e della funzione cardiaca
  • identificazione di processi infiammatori attivi e non del cuore
 
Per approfondimenti vai alla pagina dedicata Aritmologia ed Elettrofisiologia