Rianimazione e terapia intensiva

Specialità di ricovero


L’Unità Operativa di Terapia Intensiva e Rianimazione consta di 10 posti letto completamente equipaggiati da un computer per il rilievo informatizzato dei parametri clinici, per l’erogazione della terapia infusionale farmacologica e per la stesura della cartella clinica.

Nata come Terapia Intensiva Postoperatoria per i pazienti operati al cuore ed avendo, perciò, una forte vocazione cardiologica, è attrezzata per il sostegno di tutte le funzioni vitali, prerogativa tipica dei Centri di Rianimazione.
 


Le terapie

Nell’Unità operativa vengono praticate:
  • assistenze meccaniche del cuore, che vanno dalla contropulsazione intra-aortica al supporto mono-biventricolare ed al cuore artificiale
  • tutte le forme di assistenza respiratoria, incluse le tecniche extracorporee, quali l’ECMO veno-venoso
  •  tutte le tecniche sostitutive della funzione renale ed emodepurative, dalla emodialisi alla plasmaferesi.
 
L’attività dell’Unità è fortemente supportata dagli altri Servizi dell’Ospedale, in particolare dal Servizio di Radiologia per la diagnostica per immagini, dal Settore Microbiologico del Laboratorio Analisi per il monitoraggio, prevenzione e cura dei problemi d’ordine infettivo.