Chirurgia vascolare

Specialità ambulatoriali

Reception

Da Lunedì a Venerdì 8.00 - 20.00 Sabato 8.00 - 14.00
Tel. 0543 804311 - Fax 0543 751700


La chirurgia vascolare è la branca della chirurgia che ha come obiettivo la valutazione diagnostica e, soprattutto, la correzione di malattie a carico di arterie e vene, mediante tecniche di riparazione, di derivazione, di sostituzione e di rimozione.

Prestazioni diagnostiche offerte:

  • Ecocolor-Doppler arterioso e venoso arti inferiori e superiori
  • Ecocolor-Doppler carotideo (TSA)
  • Ecocolor-Doppler aorta addominale
  • Ecocolor-Doppler arterie renali

Prestazioni terapeutiche:

Terapia dell'insufficienza venosa cronica agli arti inferiori con tecnica ELVes (Endo Laser Vein System). Si tratta di un sistema innovativo, sicuro e mini-invasiva per risolvere efficacemente l'incontinenza venosa della grande e piccola safena, causa principale della comparsa delle vene varicose. A differenza della terapia chirurgica, ELVeS chiude in modo permanente la vena lasciandola, però, dove si trova; sfrutta l'energia sviluppata dal laser mediante da una sottile fibra ottica che viene inserita nella vena sotto guida ecografica e fatta avanzare fino al punto ove iniziare il trattamento.

E' una procedura ambulatoriale, ovvero non richiede un ricovero sebbene eseguita in sala operatoria attrezzata; è rapida (l'intervento dura meno di 30 minuti), eseguita anche senza necessità di anestesia o con una leggera anestesia locale laddove occorrente (a paziente sveglio e senza epidurale); è minimamente invasiva, non richiede di norma punti di sutura per cui non lascia cicatrici e quindi rischi di infezioni post operatorie.

Ha un rapidissimo recupero post procedura, già nell'arco di 24 ore, che consente una quasi immediata ripresa dell'attività lavorativa. I risultati clinici ed estetici sono eccellenti, con bassa percentuale di recidive negli anni successivi.

Indicazioni:
  • Trattamento di vena grande safena
  • Trattamento di vena piccola Safena
  • Trattamento di vene reticolari
  • Trattamento delle perforanti
  • Trattamento endovascolare e debridement delle ulcere flebostatiche
  • Trattamento delle teleangectasie

Trattamento delle emorroidi con tecnica LASER (HeLP) 

L’intervento viene eseguito senza l’utilizzo di alcun tipo di anestesia e consiste nella chiusura, attraverso l’utilizzo di un laser a diodi da 980nm di lunghezza d’onda, delle arteriole che irrorano direttamente il plesso venoso emorroidario che va quindi incontro gradualmente ad ostruzione. L’esatta localizzazione delle arterie da obliterare è resa possibile grazie all’utilizzo, intraoperatoriamente, di una sonda Doppler dedicata in maniera specifica a questo tipo di tecnica e che viene fornita in kit sterile monouso insieme
alla fibra laser e all’anoscopio anch’esso specifico per la tecnica HeLP. 

I risultati di questa metodica, publicati un uno studio recente che ha riguardato i primi 250 pazienti trattati, ha mostrato una risoluzione della sintomatologia in oltre il 94% dei casi con un follow-up medio di 6 mesi.

I grandi vantaggi che questa innovativa tecnica presenta rispetto a tutti gli altri
trattamenti chirurgici sono:
  1. eseguibile senza anestesia perché è indolore
  2. decorso post-operatorio indolore
  3. assenza di complicanze
  4. eseguibile in tutti i pazienti,
  5. breve durata dell’intervento (circa 15 minuti),
  6. eseguibile ambulatorialmente (sebbene effettuata in sala operatoria per garantire la massima sterilitòà e sicurezza del paziente), con dimissione del paziente e ritorno a tutte le normali attività - sportive comprese - dopo circa due ore dall’intervento.