Domande & Risposte

A partire dai 30-35 anni, anche per le persone sane, un check up completo aiuta a capire come programmare il futuro.

Le principali cause di malattia e morte nei Paesi industrializzati sono le cosiddette malattie non trasmissibili:

  • malattie cardiovascolari,
  • diabete mellito,
  • cancro,
  • malattie respiratorie.
Nello sviluppo di queste malattie la predisposizione genetica gioca un ruolo marginale, mentre protagonisti sono alcuni fattori di rischio, comuni a tutte quante:
  • sovrappeso/obesità,
  • sedentarietà,
  • dieta inadeguata,
  • eccesso di alcool,
  • fumo di tabacco.
Intervenendo efficacemente sulla correzione dello stile di vita e programmando controlli sanitari personalizzati e peridici secondo la storia famigliare e personale del soggetto si potrebbe abbattere l'indicenza di queste malattie, evitandone la comparsa o la recidiva in chi già ne è affetto. 

A questo serve un check-up: a sottoporsi a controlli periodici, mirati, eseguiti da un team dedicato e coordinati da un medico internista che sappia guidare la persona sana verso condotte di vita più salutari per preservare o ritrovare un soddisfacente stato di salute.

Per ulteriori informazioni, scrivi a un nostro referente:

Mai, perchè anche dopo la menopausa i tumori della sfera genitale presentano una elevata incidenza.

Le donne dop la menopausa, specie se precoce. Un metodo efficace che concorre a prevenirla, oltre a controlli medici periodici, è l'adozione di uno stile di vita sano.

I valori dl colesterolo buono o HDL sono inversamente correlati al rischio di sviluppare malattie cardiovascolari (infarto delmiocardio, ictus); i valori del colesterolo cattivo o LDL, invece, sono direttamente correlati al rischio di sviluppare tali malattie.

Perchè può escludere malformazioni fetali in anticipo rispetto alla classica ecografia morfologica, rassicurando così i genitori sulla salute del nascituro.

Quando assume un colore non omogeneo, sanguina, presenta margini irregolari e cambia aspetto velocemente.