Allergologia

Specialità ambulatoriali

Per prenotazioni


tel. 080 4080111

L’ambulatorio di Allergologia di Villa Lucia Hospital studia, indaga e tratta le principali allergie e tutte le forme patologiche a queste connesse. Nel centro di Conversano vengono eseguiti esami diagnostici e test avanzati, finalizzati ad osservare il paziente e a rintracciare gli allergeni, ossia le sostanze responsabili delle intolleranze.


 

Le patologie trattate presso l'ambulatorio di Allergologia:


Esistono diverse tipologie di allergie e allergopatie legate a molteplici fattori: come ad esempio il clima, lo stile di vita, le abitudini alimentari e ancora la familiarità.


Di seguito i principali ambiti di intervento:
 
  • Allergie (respiratorie, alimentari, da contatto, a farmaci, lattice della gomma, veleno di imenotteri
Questo tipo di reazioni allergiche possono essere diagnosticate attraverso lo Skin Prick Test (SPT): è un esame che consiste in una sorta di puntura applicata alla pelle attraverso la quale si fa penetrare l’allergene per vedere come reagisce. Si esegue rilasciando sulla cute del paziente, una goccia di estratto allergenico. Poi con uno strumento sterile appuntito si punge quella stessa parte della pelle unta facendo passare la goccia così da permettere la penetrazione dell’allergene negli strati superficiali del derma e vedere la reazione dopo un tempo di circa 15-20 minuti.

 
  • Allergopatie respiratorie (rinite, congiuntivite, asma), da contatto (dermatiti)
Per le allergopatie respiratorie i pazienti vengono sottoposti a esame spirometrico, principale strumento di indagine per valutare la funzionalità delle vie aeree inferiori. Si esegue facendo inspirare ed espirare profondamente il paziente in un boccaglio monouso collegato ad una apparecchio elettronico, lo spirometro. E’ un esame che, nonostante la sua semplicità, consente di identificare e distinguere patologie respiratorie ostruttive, restrittive o miste, su base organica o funzionale, intratoriche o extratoraciche, follow up della patologia respiratoria in questione.

In caso di dermatiti topiche, da contatto o professionali, invece, sono impiegati i Patch test (PT) che si eseguono applicando sulla cute una serie di sostanze testanti con un supporto, costituito da piccole cellette che contengono il materiale aptenico, e un cerotto ipoallergenico che fissa il supporto sul dorso del paziente. La lettura di tali test si effettua dopo 48/72 ore.

 
  •  Orticaria (acuta, cronica) e angioedema
L’orticaria si manifesta con segni rossi e gonfi sulla pelle che provocano un prurito insistente, mentre, l’angioedema consiste in un gonfiore piuttosto visibile nella zona degli occhi e delle labbra. Queste due reazioni allergiche si possono diagnosticare sia con test percutanei come i prick test sia con esami epicutanei come i patch test.

In caso di gravi patologie e per ulteriori approfondimenti diagnostici, lo specialista può richiedere anche analisi sul sangue.