Accedere ai servizi

Con quali modalità vengono erogate le prestazioni?


Gli Ospedali e Poliambulatori GVM Care & Research erogano servizi sanitari:

in regime ambulatoriale – assistenza che può prevedere piccoli interventi chirurgici o procedure diagnostiche e/o terapeutiche, praticabili senza ricovero e senza necessità di osservazione postoperatoria.

in ricovero programmato:
  • day hospital – (in italiano ricovero diurno) consiste in un ricovero o cicli di ricovero programmati, della durata inferiore alla giornata con prestazioni plurispecialistiche volte all’esecuzione di determinate indagini diagnostiche, specialistiche (es. preparazione agli interventi chirurgici) o terapie (es. antitumorali);
 
  • day surgery – (ovvero chirurgia di giorno) la prestazione assistenziale è finalizzata all’esecuzione di interventi chirurgici o anche procedure diagnostiche e/o terapeutiche invasive e semi-invasive che prevedono una permanenza limitata alle sole ore del giorno e anestesia locale, loco regionale o generale;
 
  • ricovero ordinario – per patologie acute di varia gravità che necessitano di osservazione e assistenza medico-infermieristica e non possono essere risolte in forma ambulatoriale; richiedono pertanto la permanenza continuativa in una stanza di degenza con relativa attribuzione di un posto letto e l’accesso può essere sia programmato che in emergenza attraverso pronto soccorso.

In ricovero d’urgenza ovvero tramite pronto soccorso –  in conseguenza alla comparsa di problematiche che richiedono accertamenti clinici o interventi diagnostico - terapeutici non differibili nel tempo. (solo Ospedale San Carlo di Nancy- Roma)

 

Come si accede alle prestazioni?


È possibile accedere ai servizi:
  • in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale (in accreditamento) – in questo caso l’utente non sostiene alcun costo, salvo nel caso di scelta del trattamento alberghiero di camera riservata o altri servizi aggiunti. Il ricovero avviene con semplice richiesta del Medico di medicina generale o di uno specialista abilitato, esattamente come avviene nelle strutture pubbliche;
 
  • a pagamento – il costo della prestazione viene sostenuto direttamente dall’utente che non può chiedere rimborsi totali o parziali all’azienda sanitaria locale di appartenenza. In questo caso per il ricovero non è necessaria la richiesta del Medico di medicina generale;
 
  • in accordo con Fondi sanitari integrativi, assicurazioni sanitarie, enti e casse mutue – Tutte le strutture GVM sono convenzionate con i principali fondi sanitari integrativi, assicurazioni sanitarie, enti e casse mutua che consentono l’accesso in modo diretto e prioritario alle prestazioni sanitarie.

    Infatti con questa modalità si può avere un rimborso diretto della prestazione che viene fatturata all’Ente convenzionato con la struttura, sulla base del tariffario concordato (salvo eventuali franchigie a carico). Oppure si può usufruire di un rimborso indiretto quando la prestazione viene fatturata e pagata direttamente dall’utente e successivamente l’Ente che provvede al rimborso.
     
Per ulteriori informazioni su come utilizzare l’assistenza sanitaria integrativa, visita il sito www.assicurazionisanitarie.it oppure contatta l’Area Convenzioni e Libera Professione all’indirizzo convenzioni@gvmnet.it