I Congressi

Le cardiopatie nel paziente oncologico: una difficile gestione

Le cardiopatie nel paziente oncologico: una difficile gestione
Il Congresso accreditato ECM Le cardiopatie nel paziente oncologico: una difficile gestione si tiene sabato 30 settembre presso la sala convegni di Città di Lecce Hospital.

La giornata di formazione farà il punto su come affrontare le possibili complicanze cardiovascolari quali aritmie, angina, scompenso, pericarditi che possono derivare dai trattamenti antitumorali e occorre diagnosticare e curare precocemente oltre che prevenire.

La cardiooncologia è un nuovo gruppo multidisciplinare al quale afferiscono le associazioni scientifiche di cardiologia ed oncologia, che si prefigge il compito di approfondire le problematiche della diagnosi e del trattamento delle affezioni cardiovascolari nel paziente oncologico.

Lo scopo del convegno è quello di aggiornare ad esempio sulla cardiotossicità dei farmaci oncologici, i rapporti fra radioterapia e cuore, come e quando praticare le angiografie e gli interventi di cardiochirurgia nel paziente tumorale, come affrontare le comorbilità del malato oncologico sempre più frequenti nell’anziano.

L'evento è accreditato per 100 partecipanti (7,6 Crediti ECM) per la figura professionale del Medico-Chirurgo e Infermiere. Discipline mediche accreditate: Cardiologia, Endocrinologia, Geriatria, Medicina Interna, Oncologia, Cardiochirurgia, Chirurgia Generale, Medicina Generale (Medici di Famiglia), Radiodiagnostica.
 
L’iscrizione è gratuita e può essere effettuata sul sito www.iec-srl.it nella sezione EVENTI cliccando sull’evento di interesse e su “scheda di iscrizione”.

Leggi il programma completo:

Download

Le cardiopatie nel paziente oncologico: una difficile gestione