Ipertrofia prostatica (o Adenoma prostatico)

Aumento di volume (ipertrofia) della ghiandola prostatica, è conosciuto anche come Iperplasia Prostatica Benigna (IPB) oppure Adenoma della prostata. L’ingrossamento non è canceroso. È, infatti, causato dalla crescita del numero delle cellule prostatiche, da considerarsi benigna poiché interessa solo la zona centrale dell’organo, limitandosi a comprimerne i tessuti intorno, ma senza infiltrarsi al loro interno.

Tra le possibili motivazioni che ne favoriscono l’insorgere, la più diffusa è l’aumento dell’età, mentre sono ipotizzabili anche fattori ereditari e squilibri ormonali. Il calo di testosterone (ormone maschile) e l’aumento di estrogeni (ormoni femminili) causato dall’invecchiamento, può stimolare la crescita delle cellule prostatiche.

I fastidi sono di tipo ostruttivo (difficoltà ad urinare) ed irritativo (frequenza e bruciore nella minzione). Presente anche minzione frequente, notturna, con getto debole o interrotto. Non c’è correlazione tra manifestazioni cliniche e dimensioni della ghiandola.

Oltre all’esplorazione rettale, funzionale a determinare l’ingrossamento della ghiandola, è possibile una più precisa analisi del suo volume tramite ecografia sovrapubica e transrettale. In questo modo si valutano anche la presenza di residui di urina e l’incremento dello spessore delle pareti vescicali che possono creare complicazioni. La uroflussimetria è l’esame necessario per comprendere se la patologia è tale da ostruire e incidere sulla modalità minzionale.
Le informazioni contenute nel Sito, seppur validate dai nostri medici, non intendono sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.

Articoli correlati a Ipertrofia prostatica (o Adenoma prostatico)

04 aprile 2022 - GVM

Ipertrofia Prostatica Benigna: niente più bisturi si tratta con il laser

Grazie a nuove terapie di chirurgia laser si possono risolvere i sintomi e migliorare la qualità di vita del paziente
25 gennaio 2022 - GVM

Gli esami strumentali per le patologie urologiche

Presso l’Ambulatorio di Urologia di Tiberia Hospital è possibile usufruire di diversi esami di diagnostica strumentale
27 novembre 2021 - GVM News

Ipertrofia prostatica benigna: una possibile causa dell’incontinenza maschile

La crescita della ghiandola prostatica può essere tale da impedire il normale flusso dell’urina e favorire la comparsa di disturbi urinari di varia natura
15 novembre 2021 - GVM News

Patologie della prostata: le tecnologie per la diagnosi e il trattamento

La prevenzione attraverso controlli periodici è molto importante in questo ambito, perché aumenta la possibilità di arrivare a una diagnosi precoce
26 ottobre 2021 - GVM

Patologie dell’apparato urogenitale maschile: tecniche innovative per la prevenzione, la diagnosi e la cura

Oggi sono disponibili tecniche mininvasive per il trattamento della calcolosi renale e dell’ipertrofia prostatica benigna e tecniche innovative di diagnosi precoce del tumore alla prostata 
09 novembre 2020 - GVM

PSA: che cos'è e come si interpretano i valori?

E' l'acronimo di Prostate Specific Antigen - Antigene Prostatico Specifico: per valutarne i valori l'Urologo tiene conto del suo andamento nel tempo, del cosiddetto rapporto libero-legato e della storia clinica del paziente
04 novembre 2020 - GVM News

La prostata: caratteristiche, funzioni, patologie ed esami da fare

La prostata è una ghiandola dell’apparato genitale maschile. Ecco tutto ciò che bisogna sapere per tenerla sotto controllo ed evitare che sviluppi patologie.  
Non trovi la patologia che stai cercando?
Clicca qui