Maria Cecilia Hospital

AUSL Area Vasta Romagna: qualità, innovazione e collaborazione. Incontro con gli Esperti della Salute

04 luglio 2018
AUSL Area Vasta Romagna: qualità, innovazione e collaborazione. Incontro con gli Esperti della Salute
Domani, giovedì 5 luglio alle ore 17:00 si terrà nella Sala Conferenze del Maria Cecilia Hospital di Cotignola (RA) il Forum dal titolo: "Ausl Area Vasta Romagna:  qualità, innovazione, collaborazione. Un modello vincente per l'Italia?" 
 
Un appuntamento per raccontare ed analizzare il modello dell'Ausl Area Vasta Romagna e le prospettive future assieme ai suoi protagonisti organizzato da Qn-il Resto del Carlino e Quotidiano.net nell'ambito della rassegna "Incontri con i Grandi Esperti della Salute"

L'Area Vasta Romagna rappresenta infatti un caso di successo che ha integrato in un sistema coordinato, realtà sanitarie pubbliche e private con l'obiettivo di dare qualità sanitaria al cittadino. Un caso, come dichiarato anche da "Meridiano Sanità Regional Index" elaborata da "The european house-Ambrosetti", che potrebbe essere un esempio per il Sistema Sanitario Nazionale - SSN. 

Dureante l'evento intervverrano:

> Dott. Marcello Tonini
Direttore Generale Ausl Area Vasta Romagna, il quale illustrerà i punti di forza dell'esperienza e i margini di miglioramento futuri. 

> Dott. Paolo Lucchi 
Sindaco di Cesena e presidente della Conferenza Territoriale Socio Sanitaria con delega alla Sanità.

> Prof. Carlo Bottari
Pofessore Ordinario di Istituzioni di Diritto Pubblico e Docente di Diritto Costituzionale e Diritto Sanitario all'università di Bologna, nonché autore del libro "Profili innovativi del Sistema sanitario", Giapichelli Editore. 

> Ester Maragò
Giornalista del Quotidiano Sanità.  

Dott.Bruno Biagi
Presidente AIOP Emilia Romagna e Vice Presidente dell'AIOP Nazionale.

A moderare sarà il Giornalista scientifico: Dott. Federico Mereta.

Il tavolo dei relatori prenderà in esame la sanità romagnola, come importante indotto economico per il futuro della regione, favorendo anche l'arrivo di pazienti esteri in strutture ospedaliere ad alta specializzazione, oltre al servizio che già svolge per il bacino turistico.
 
L'incontro è aperto al pubblico fino a esaurimento posti.
E' possibile prenotare telefonando al numero 051.6006217 o scrivendo una mail.



 

Condividi: