Ospedale San Carlo di Nancy

Patologie della cornea e relativi trattamenti

02 febbraio 2019
Ne parliamo con il Dott. Scipione Rossi, Responsabile dell'Unità Operativa di Oculistica, Ospedale San Carlo di Nancy, Roma.
 
 
Che cos'è la cornea?
 
La cornea è una lente che si trova nella parte anteriore dell'occhio ed è la prima lente che la luce incontra quando arriva sull'occhio stesso. Le patologie della cornea quindi interessano la prima superficie riflettente dell'organo deputato alla vista e sono di diverso tipo. Esse si classificano in patologie infiammatorie, patologie relative alla forma, e conseguenti ad altre chirurgie.
 
Quali possono essere i sintomi delle patologie della cornea?
 
La sintomatologia delle patologie corneali è quantomai multiforme. Si passa dalla banale sensazione di avere un corpo estraneo all'interno dell'occhio a una difficoltà visiva finanche a sintomi fortemente dolorosi nei casi delle forti infiammazioni.
 
Quali sono i trattamenti a disposizione?
 
I trattamenti per le patologie corneali sono molteplici e dipendono dalla tipologia dei sintomi da cui la cornea è interessata. Una menzione particolare meritano però i trapianti di cornea, che sono oggi all'avanguardia grazie alla tecnologia a nostra disposizione, e consistono nel cambiare dei “pezzetti”, delle lamelle di cornea (infatti vengono definiti trapianti lamellari) a seconda della parte interessata dalla patologia, sia essa cicatriziale o malformativa. Esistono anche dei trattamenti che servono ad evitare di arrivare al trapianto, soprattutto quando è presente una patologia chiamata cheratocono. Tali trattamenti consistono nell'applicazione di una vitamina sulla superficie corneale e nella sua irradiazione con dei raggi ultravioletti concentrati in una  certa maniera. Questo trattamento si chiama “cross linking corneale”.
 
Che cosa offre il Centro Cornea dell'Ospedale San Carlo di Nancy?
 
Si occupa innanzitutto di visitare i pazienti a cui è già stata diagnosticata una patologia corneale, sia essa infettiva, infiammatoria o malformativa. Questi pazienti vengono poi seguiti nel tempo e vengono proposti per i trapianti di cornea, garantendo una costante assistenza anche nel post-operatorio, che in questi casi si mostra come particolarmente lungo e denso di accorgimenti da adottare.
 

Guarda anche l'intervista



Per prenotare una visita contattaci allo 06 39976111 o scrivici tramite form

Condividi