Ospedale Santa Maria

Calcium Score Index: un test innovativo per prevedere il rischio di patologie coronariche

18 settembre 2019
Le patologie cardiovascolari, prima fra tutte l’infarto,  avvengono spesso in soggetti asintomatici; tuttavia oggi è possibile fare diagnosi preclinica sul cuore, cioè è possibile individuare il disturbo prima che si manifesti e di conseguenza, prevenire gli eventi acuti.
 
La prevenzione cardiovascolare si è sempre basata sulla valutazione del rischio individuale unicamente sulla base dei fattori di rischio, utilizzando strumenti quali l’accreditato “Framingham risk score”; le pubblicazioni scientifiche più recenti dimostrano come questa stratificazione del rischio sia più accurata valutando, in soggetti a rischio di coronaropatie, la presenza di calcificazioni nelle coronarie: questo è possibile sottoponendoli a TC Coronarica senza mezzo di contrasto, utilizzando il metodo del “Calcium Score Index”.
 
A fronte di queste evidenze, GVM Care & Research gruppo ospedaliero italiano tra i principali specialisti nazionali ed internazionali di patologie cardiovascolari, ha avviato all’interno di Ospedale Santa Maria - Ospedale di Alta Specialità accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale - un programma di prevenzione primaria cardiovascolare tramite l’utilizzo di TC Coronarica.

La presenza di calcio nelle arterie coronarie, infatti, è un marcatore di rischio per patologie cardiovascolari severe, in quanto riflette lo stato aterosclerotico dei vasi e, dunque, la loro salute: tanto più calcifici sono i vasi, tanto più avanzata è la loro aterosclerosi, con conseguenze potenzialmente pericolose a lungo termine.

Lo screening predittivo dello stato delle coronarie si effettua in pochi minuti, è un esame semplice e non invasivo; dopo aver risposto ad alcune domande sullo stile di vita, per inquadrare i fattori di rischio cardiovascolare, il paziente effettua contemporaneamente un ECG (elettrocardiogramma) e una TC Coronarica senza mezzo di contrasto; quest’ultima, con una scansione di soli 10 secondi, è in grado di valutare il rischio di coronaropatia, attraverso il calcolo del “Calcium Score Index”. 
 
Questo doppio esame contestuale consente, su base statistica ma personalizzata, di calcolare il rischio di eventi cardiovascolari a 10 anni dei soggetti in esame e questo dato, in maniera integrata con la valutazione dei fattori di rischio e della storia clinica del paziente, consente di indirizzare l’eventuale prosecuzione dell’iter diagnostico-terapeutico, al fine di prevenzione di eventi acuti per il soggetto.
 
Questo programma preventivo primario è dedicato a uomini e donne di età compresa fra i 40 e 75 anni che:
  • vogliono escludere l’esistenza di patologie a carico del cuore;
  • presentano fattori di rischio cardiovascolare quali ad esempio fumo, ipertensione arteriosa, ipercolesterolemia, diabete, familiarità per patologie cardiovascolari;
  • desiderano prevenire patologie cardiache.
I vantaggi della TC Cardio senza mezzo di contrasto sono:
  • Tempi brevi: la durata dell’esame è di circa 10 secondi
  • Nessun mezzo di contrasto: questo permette anche ai pazienti allergici di sottoporsi all’esame
  • Diagnosi accurata: la TC fornisce una precisione assolutamente attendibile
  • Non occorre essere a digiuno, né richiede una preparazione specifica 
 

 

Per maggiori informazioni sul Check Up di prevenzione cardiovascolare 

visita la pagina dedicata

 

_________________________________________________________________________________
 

Prenota il tuo screening a tariffa agevolata

(prenotazione obbligatoria)

  
ELETTROCARDIOGRAMMA (ECG)
+
TC CARDIO (CALCIUM SCORE INDEX)

La tariffa per il pacchetto è di 100€

 
Telefona al numero 080 50401111 oppure scrivici tramite form
 
 

Condividi