Agrigento Medical Center

Come si correggono i difetti delle orecchie con l'otoplastica

31 maggio 2016
I difetti estetici delle orecchie possono causare disagio e problemi psicologici fin dall'infanzia.
 
In caso di orecchie prominenti, le cosiddette orecchie a sventola, ci si può sentire a disagio fin da bambini e si può soffrire di questa condizione. All’Agrigento Medical Center è possibile riequilibrare l’armonia del viso con un semplice intervento. "In anestesia locale, - ci spiega il Dottor Palazzolo Specialista in Chirurgia plastica - si procede con un’incisione della cute, in modo da nascondere la cicatrice, nella parte posteriore dell’orecchio dalla quale si accede alla cartilagine del padiglione auricolare. In questo modo si procede al modellamento per correggere forma e dimensioni dell’orecchio, il tutto con un solo intervento.  É necessario, poi, tenere per una settimana la fasciatura a turbante, fino alla rimozione dei punti di sutura ed indossare, alla sera, una fascia di protezione per quattro settimane."

Ai pazienti viene quindi consigliato di evitare sport da contatto come il calcio per almeno un mese poiché, come dopo ogni intervento, la zona risulta maggiormente sensibile e delicata.
 
In caso l’intervento venga eseguito sui giovani, a volte è necessario aspettare lo sviluppo completo del bambino ma, in caso di deformità particolarmente evidente, è consigliabile effettuare la correzione precocemente. L’esperienza del personale del poliambulatorio e le sue innovative tecniche fanno sì che tutto avvenga secondo i più alti standard della moderna chirurgia. La preparazione prevede esami diagnostici e l’analisi del risultato estetico che si vuole ottenere, nel rispetto dell’armonia del volto e delle funzionalità dell’orecchio, permettendo così al paziente di ottenere il risultato desiderato. 

Condividi