Villa Serena

Coronavirus: siglato l'accordo tra Villa Serena e l'ASL3 Genovese

22 marzo 2020
In relazione alla situazione di emergenza legata alla gestione della diffusione del virus CoViD-19, Villa Serena di Genova, Casa di Cura privata che fa parte di GVM Care & Research, A.Li.Sa (Azienda Ligure Sanitaria della Regione Liguria) e ASL 3 Genovese e hanno siglato un accordo per contribuire a far fronte all'aumento del numero dei pazienti affetti da CoViD-19 che richiedono assistenza nelle strutture ospedaliere di ASL 3.
 
Villa Serena, nell'ottica di solidale risposta all'emergenza, mette a disposizione dell’ASL 3 un totale di 16 posti letto per il ricovero di pazienti internistici a bassa e media complessità non affetti da CoviD-19. Questa operazione permetterà di liberare posti letto nelle strutture ospedaliere di ASL3 per destinarli a pazienti Covid19.
 
Il numero dei letti messi a disposizione e la tipologia delle prestazioni sono, se necessario, potenzialmente modificabili.
 
“C’è una emergenza sanitaria in Liguria – afferma la Direzione di Villa Serena – come in tutto il Paese ed è doveroso dare, in relazione alle nostre capacità operative, il nostro contributo, anche perché GVM Care & Research, il gruppo ospedaliero italiano a cui Villa Serena fa capo, è parte integrante del Servizio Sanitario Regionale e Nazionale”.

Condividi