/ 23 maggio 2012

La TAC Aquilion One alla Clinica Privata Villalba di Bologna

La TAC Aquilion One alla Clinica Privata Villalba di Bologna

E' entrata in funzione presso la Clinica Privata Villalba di Bologna l'innovativa Aquilion One 640 slices 4D, prodotta da Toshiba Medical System. Si tratta della TAC volumetrica dinamica attualmente più avanzata al mondo. I suoi detettori coprono una superficie lineare di 16 cm che corrisponde a cinque volte quella di una tradizionale TAC 64 strati.

La tecnologia a volume dinamico consente di ridurre drasticamente i tempi diagnostici e conseguentemente di abbreviare i tempi di esposizione alle radiazioni nonché i dosaggi del mezzo di contrasto.

L'ampia  area di scansione permette inoltre di ottenere, in molti casi, la copertura di un intero organo  in una singola rotazione - cranio, cuore, fegato, reni , organi pelvici, articolazioni - senza la necessità di eseguire una scansione elicoidale con conseguente drastica riduzione della dose radiante. La singola rotazione inoltre accorcia in maniera straordinaria il tempo di scansione ben al disotto del secondo il che comporta una sostanziale riduzione del rischio di complicanze in particolare in diagnostica cardio-vascolare; offrendo, un'importante alternativa non invasiva all'angiografia cardiaca convenzionale.

L' Aquilion One 640 non si limita allo studio dei vasi arteriosi e venosi ma consente anche di valutare il flusso di sangue in organi, la cosidetta tac perfusionale,  come il cervello, il cuore e i polmoni, fornendo una serie di informazioni estremamente importati ai fini della diagnosi e della terapia di molte malattie. Per quanto riguardo gli studi neuroradiologici l'apparecchiatura amplifica il ruolo della TC in particolare per l'alta qualità delle indagini angiografiche nella diagnosi e nel follow-up delle stenosi carotidee, nelle malformazioni arterovenose e negli aneurismi, nonché nella valutazione del rischio di ictus.

La brevità delle indagini permette l'accettazione delle stesse da parte dei pazienti, soprattutto bambini ed anziani. Le sue caratteristiche la rendono inoltre particolarmente adatta per attività di prevenzione e diagnosi precoce.

Negli ultimi trenta anni - spiega il Dottor Bruno Biagi Vice Presidente del Gruppo Villa Maria e Presidente della Clinica Privata Villallba - si sono realizzati progressi prima difficilmente immaginabili nella cura dell'uomo. Ciò è stato possibile grazie alla sinergia fra tecnologia e medicina. Il Gruppo, sin dalla sua nascita, ha messo a disposizione delle équipe mediche che lavorano nelle proprie strutture le tecnologie pià avanzate chiedendo loro la padronanza delle tecniche e la comprensione unita alla curiosità scientifica delle potenzialità di tali tecnologie cercando anche di renderle sempre più patient-friendly. Oggi presso la Clinica di Bologna abbiamo l'onore di presentare e di offrire, anche ai Clinici e Ricercatori, una tecnologia particolarmente avanzata nell'ambito della diagnostica radiologica. Nell'arco di tutto il 2011 promuoveremo una rete di eventi e confronti scientifici per conoscerne insieme le peculiarità, i campi e le proposte di applicazione. Il nostro Gruppo si distingue infatti anche per il tentativo di dare sempre nuovo stimolo alla realizzazione di programmi di ricerca e applicazione clinica che possa contribuire a mantenere al passo dei tempi il prestigio nazionale ed internazionale di chi lavora con entusiasmo nella sanità".