Santa Rita Hospital / 20 febbraio 2015

Malattie dell’apparato osteo-articolare, ecco le soluzioni ortopediche innovative che aiutano a recuperare autonomia e benessere

Malattie dell’apparato osteo-articolare, ecco le soluzioni ortopediche innovative che aiutano a recuperare autonomia e benessere


Santa Rita Hospital (Montecatini Terme, Pistoia)

centro di riferimento GVM per la Toscana


Dolore. Mobilità degli arti compromessa. Difficoltà a camminare e a compiere gesti semplici. In che modo è possibile recuperare autonomia e benessere quando si è colpiti da malattie dell’apparato osteo-articolare? Lo abbiamo chiesto al Dottor Luciano Rughini, responsabile dell’Unità Ortopedica di Santa Rita Hospital (Montecatini Terme – Pistoia).

Quali le patologie più diffuse con cui deve misurarsi lo specialista in Ortopedia?

Innanzitutto è necessaria una premessa: qui ci occupiamo essenzialmente di Ortopedia. E’ esclusa dalla nostra attività la Traumatologia d’urgenza. L’équipe di cui disponiamo è in grado di curare tutte le patologie di specialità. Senza alcun dubbio le più diffuse risultano le forme degenerative dell'apparato osteo-articolare. Quindi l’artrosi dell'anca e del ginocchio - ma più in generale di ogni articolazione -, oltre alle problematiche a carico della spalla e del piede che sempre con maggior frequenza siamo chiamati ad affrontare. Un capitolo a sé merita la colonna vertebrale: non abbiamo solo pazienti in là con gli anni, bensì - e in buon numero - persone in età lavorativa che a causa della malattia trovano difficoltoso svolgere, con profitto, la loro professione o le normali attività quotidiane. Da non sottovalutare poi le conseguenze correlate ai traumi sportivi: l’attività fisica è piuttosto diffusa, per cui gli esiti di “incidenti” articolari, in prevalenza a ginocchio e spalla, arrivano molto spesso in osservazione richiedendo la ricostruzione di legamenti o tendini.


L’innalzamento dell’aspettativa di vita in che modo influisce?

La grande domanda d’interventi risolutivi da parte della popolazione, dipende da due fattori: l'invecchiamento con progressivo aumento dell’aspettativa di vita; il desiderio da parte del soggetto anziano di voler continuare ad essere attivo. Si è consapevoli della possibilità di porre rimedio, efficacemente, ai propri disturbi; il ricorso al chirurgo ortopedico è in aumento.


Come si scopre di aver bisogno dell’ortopedico?

Per quanto riguarda le modalità d’accesso, o il contatto tra paziente e specialista, è nozione comune quanto "la rete" (internet) costituisca una delle primarie fonti d’informazione. I siti dedicati alla Medicina vengono letti e consultati in modo attento. Tuttavia, non bisogna trascurare il vecchio "passaparola". Santa Rita Hospital è ormai radicato sul territorio e rappresenta un punto di riferimento d’eccellenza per gli utenti, così come i professionisti del centro sono ben conosciuti sul territorio.


Quali le metodiche innovative applicate? Può illustrarle brevemente?

Nel corso degli anni, i medici di Santa Rita Hospital hanno dimostrato di mantenere il passo con i tempi e di essere sensibili a recepire gli aggiornamenti e le tecniche chirurgiche innovative, quest’ultime in costante evoluzione. Le metodiche in uso contemplano la chirurgia vertebrale maggiore o con procedura mininvasiva (in ambedue i casi si tratta sia di un campo d’applicazione che di metodiche non alla portata di tutte le realtà); oppure il trattamento in mininvasiva del piede o, ancora, la procedura d’impianto delle protesi dell’anca - per via mininvasiva anteriore - detta “AMIS" ( > leggi la news dedicata oppure, sei interessato alla tecnica e vorresti maggiori informazioni, > partecipa alla discussione su Linkedin!). Questo è possibile grazie al continuo impegno di tutto lo staff e sulla base del supporto tecnico-organizzativo di GVM Care & Research, estremamente sensibile al mantenimento di alti standard qualitativi all'interno delle singole strutture.

Le informazioni contenute nel Sito, seppur validate dai nostri medici, non intendono sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.
MyGVM App
MyGVM

Prenotazioni e appuntamenti nel palmo della tua mano

La nuova app MyGVM ti permette di prenotare visite negli ospedali e poliambulatori GVM, gestire gli appuntamenti e controllare l’esito degli esami di laboratorio direttamente dal tuo telefonino! Scaricala ora: