Webinar sull’approccio microinvasivo all’Ipertrofia Prostatica Benigna: l’esperienza dell’Urologia dell’Ospedale San Carlo di Nancy

Webinar sull’approccio microinvasivo all’Ipertrofia Prostatica Benigna: l’esperienza dell’Urologia dell’Ospedale San Carlo di Nancy
Il prossimo 26 marzo si terrà un webinar dedicato all’innovazione nel trattamento dell’Ipertrofia Prostatica  Benigna (IPB). L’organizzatore e direttore scientifico dell’evento è il prof. Pierluigi Bove, responsabile dell’U.O di Urologia dell’Ospedale San Carlo di Nancy, ospedale di Alta Specialità di GVM Care & Research, accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale.

L’ipertrofia prostatica Benigna è una patologia che colpisce uomini sopra i 50 anni causando una progressiva difficoltà a urinare, che può portare all’incontinenza o all’incapacità alla minzione. Fino a qualche anno fa, il trattamento principale dell’IPB è stato la resezione transuretrale della prostata (TURP) e, successivamente, la vaporizzazione transuretrale tramite laser. Entrambe le metodiche possono avere un impatto notevole sulla vita del paziente, come ad esempio essere causa dell’eiaculazione retrograda, una condizione per cui l’eiaculazione non avviene verso l’esterno, ma verso la vescica. Recentemente, l’utilizzo di nuove tecnologie come Echolaser, un sistema microinvasivo non chirurgico che sfrutta la termoablazione con laser per il trattamento focale delle patologie prostatiche, in uso presso Ospedale San Carlo di Nancy di Roma, ha rivoluzionato il trattamento dell’IPB, grazie a un approccio microinvasivo, indolore e senza utilizzo di anestesia.

“La tecnologia per il trattamento dell’Ipertrofia Prostatica Benigna si è evoluta nel tempo da mininvasiva a microinvasiva; – afferma il prof. Pierluigi Bove, che interverrà anche sul tema durante il webinar – oggi abbiamo la possibilità di intervenire sui pazienti riducendo drasticamente le complicanze post-intervento, fra le quali il problema dell’eiaculazione retrograda. Tramite questo webinar, insieme ad altri specialisti del settore, ci focalizzeremo sulle nuove opportunità terapeutiche a disposizione dell’urologo, per un approccio all’Ipertrofia Prostatica Benigna che permetta un’invasività sempre minore a parità di efficacia del trattamento.”

Il webinar “SoracteLiteTM Transperineal Laser Ablation for the non-surgical management of BPO” vedrà gli interventi di 9 specialisti del settore provenienti da tutta Italia e avrà luogo su piattaforma online dalle ore 16.00 alle 18.00 di venerdì 26 marzo.  Per iscrizioni è possibile scrivere una mail a supporto@openview.it
 
Revisione medica a cura di: Bove Pierluigi
Le informazioni contenute nel Sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.