ricovero

Il servizio di Anestesia e Rianimazione e Terapia del dolore fornisce un supporto fondamentale per tutte le specialità chirurgiche di Anthea Hospital.

Gli anestesisti seguono il paziente in ogni fase del percorso, dalla valutazione anestesiologica prima dell’intervento all'assistenza in sala operatoria, fino al periodo del risveglio. Viene fornita, inoltre, assistenza anestesiologica ai vari reparti e servizi (Cardiologia, Emodinamica, Radiologia, ecc.), per ogni eventuale problematica di competenza della Unità Operativa, con possibilità di trasferimento in Terapia Intensiva.

Di seguito l’elenco delle prestazioni effettuate:

  • valutazione anestesiologica preoperatoria
  • assistenza in sala operatoria
  • gestione del momento del risveglio e/o della degenza nel reparto di terapia intensiva
  • trattamento di eventuali complicanze
  • trattamento del dolore post operatorio
  • terapia del dolore ambulatoriale

 

I presidi farmacologici

Particolare attenzione è prestata al rapido recupero dello stato di coscienza e di benessere del ricoverato. Per questo motivo è continua la ricerca per l'utilizzo di presidi farmacologici di ultima generazione.  L’equipe applica un tipo di anestesia che si avvale di farmaci ampiamente tollerabili e che può riguardare solo la zona da trattare dal punto di vista chirurgico. Il miglioramento delle tecniche di assistenza anestesiologica hanno permesso, nell’ultimo ventennio, un netto miglioramento della sopravvivenza agli interventi cardiochirurgici.

Circolazione extracorporea mininvasiva (MIECC)
Il team  di Anestesia e Rianimazione si è specializzato in circolazione extracorporea mininvasiva (MIECC), una tecnica capace di ridurre tutte le alterazioni fisiopatologiche tipiche della circolazione extracorporea tradizionale, che possono condizionare il recupero del paziente a seguito di un intervento cardochirurgico, in particolare di by pass aortocoronarico.
 
La circolazione extracorporea mininvasiva si avvale di un circuito costituito da una superficie molto ridotta che impedisce al sangue di entrare in contatto con l’aria e cerca di riprodurre un sistema extra vascolare artificiale.

> I vantaggi

La MIECC consente:

  • una significativa riduzione delle infiammazioni e delle perdite ematiche
  • un minor rischio di insorgenza di aritmie post operatorie, e di insufficienza renale
  • una riduzione dei tempi di ventilazione meccanica assistita e dei tempi di recupero
  • tempi di degenza in terapia intensiva meno lunghi


La procedura può essere eseguita solo da personale selezionato e da chirurghi e anestesisti che hanno acquisito un alto livello di specializzazione.  Il team di anestesisti e perfusionisti di Anthea Hospital ha infatti ottenuto un importante riconoscimento come membro MIECTIS (Minimal Invasive Extracorporeal Technologies International Society), la società più prestigiosa a livello internazionale nel campo delle tecnologie applicate alla circolazione extracorporea miniinvasiva.
 

Terapia intensiva

Al termine degli interventi a più elevata complessità (cardiochirurgici e neurochirurgici), il paziente viene trasferito in Terapia Intensiva, dove per almeno 24 ore è sorvegliato da esperto personale medico ed infermieristico che è in grado di controllare e trattare ogni eventuale complicanza post operatoria, grazie anche alla dotazione  di evolute apparecchiature di monitoraggio.  La terapia Intensiva consiste in un’assistenza continua, finalizzata a fronteggiare tempestivamente qualsiasi eventuale complicanza: una sicurezza in più non solo per il paziente, ma anche per i parenti.

E' attivo anche un Servizio di Terapia antalgica, per il trattamento delle sintomatologie dolorose di tipo oncologico e non. La Terapia antalgica si occupa di riconoscere, studiare e trattare il dolore cronico, con diverse tecniche. Il dolore cronico dura nel tempo e genera molti disturbi fisici, psicologici e sociali. 

 

Informazioni sull'ospedale

Dove siamo

VIA C. ROSALBA, 35/37, 70124 Bari (BA)
Puglia

Ottieni indicazioni

La struttura

Direttore Sanitario: dott. Luigi Lestingi
Presidente: Ettore Sansavini
Amministratore Delegato: Eleonora Sansavini
Posti letto: 127
Chi siamo
Carta servizi