ambulatorio

L’ambulatorio di Terapia Antalgica è rivolto a tutti quei pazienti a cui il dolore, acuto o cronico, limita il regolare svolgimento delle attività quotidiane e per essere contenuto necessita di un intervento medico specifico.

Per questo, grazie alla particolare expertise degli Specialisti in Anestesia e Rianimazione e Terapie del dolore che vi operano ne viene prioritariamente prevenuta l’insorgenza. Qualora fosse presente, viene trattato con gli approcci terapeutici più idonei, come indicato da linee guida nazionali ed internazionali e dai protolli interni ospedalieri.

La preponderante attività chirurgica dell’Ospedale San Carlo di Nancy ha consentito di sviluppare, nel tempo, una particolare attenzione alla gestione del: 
  • Dolore acuto
  • Del dolore peri e post-operatorio 
  • Al dolore cronico


Dolore acuto


Il dolore acuto viene prontamente trattato dagli anestesisti del team di Anestesia Rianimazione e Terapia del Dolore, coadiuvati dagli altri specialisti, prendendo in carico il paziente dal suo ingresso in Ospedale, con l’attenzione a prevenire l’insorgenza del dolore e a curarlo se presente.
 

Dolore peri e post-operatorio


Il dolore deve essere sempre curato in maniera efficace, sia durante l’operazione, che dopo. È infatti errato considerare quello post-operatorio come un evento inevitabile. Questo è di norma una conseguenza diretta delle lesioni tissutali e della stimolazione dei recettori nervosi, determinata dall’atto chirurgico. Il dolore può inoltre essere di intensità variabile, in quanto dipende dal tipo e dalla sede dell’intervento ma anche dalla soglia individuale della percezione delle sensazioni dolorose.

Un buon controllo del dolore post-operatorio oltre a dare sollievo al paziente, influisce in maniera determinante sul recupero dopo l’intervento e sulla durata della degenza ospedaliera.

A tal fine presso l’ambulatorio sono stati introdotti:
  • la rilevazione del dolore tramite apposite scale di valutazione
  • protocolli e tecniche all’avanguardia come:
    • analgesia epidurale e plessica continua
    • PCA (Analgesia Controllata dal Paziente)
    • infusione continua di analgesici tramite “Infusor”
  • revisione costante delle procedure
  • coinvolgimento ed aggiornamento continuo del personale
I pazienti possono rivolgersi all’ambulatorio di terapia antalgica anche nelle eventuali ma rare situazioni di dolore post-operatorio persistente dopo la dimissione ospedaliera.
 

Dolore cronico 


In un contesto multidisciplinare, l’Ospedale San Carlo di Nancy fornisce una risposta efficace anche alle numerose persone che si rivolgono all'ambulatorio a causa di patologie dolorose derivanti da:
  • Dolore Neoplastico
  • Dolore Cronico non Oncologico
  • Artrosi
  • Lombalgia
  • Failed Back Surgery Sindrome
  • Vasculopatie periferiche
  • Cefalee – Emicranie
  • Dolore Centrale post-Ictus
  • Dolore Pelvico Cronico
  • Fibromialgia
  • Nevralgia Trigeminale e post-Herpetica
  • Neuropatie periferiche
  • Dolore da Neuropatia Diabetica
  • Distrofia Simpatico Riflessa e Causalgia

Ciò che definisce la cronicità del dolore è il suo rapporto con le modificazioni plastiche del Sistema Nervoso Centrale indotte dalla percezione del dolore e dall’associazione con le profonde modificazioni della personalità e dello stile di vita del paziente. Si costituiscono, pertanto, fattori di mantenimento indipendenti dalla percezione stessa del dolore.

Nell’ambulatorio vengono effettuate:
  • Terapie farmacologiche
  • Blocchi antalgici peridurali, sacrali o perinervosi: è un approccio per cui s’iniettano, sotto controllo ecografico, anestetici locali e cortisonici
  • Infusioni continue di analgesici

Informazioni sull'ospedale

Dove siamo

Via Aurelia 275, 00165 Roma (RM)
Lazio

Ottieni indicazioni

La struttura

Direttore Sanitario: Dott. Giuseppe Massaria
Presidente: Ettore Sansavini
Posti letto: 230
Chi siamo
Carta servizi