ricovero

La calcolosi renale colpisce almeno il 10% della popolazione totale, soprattutto sopra i 50 anni. Nei casi tipici esordisce improvvisamente con un dolore violento e spesso rende necessario l’accesso al pronto soccorso per le prime cure e per i primi accertamenti. Talvolta è necessario un ricovero ospedaliero per eseguire ulteriori accertamenti specifici, instaurare una terapia farmacologica “espulsiva” del calcolo o per rimuovere il calcolo con un intervento chirurgico endoscopico. L’Unità esegue il trattamento del calcolo urinario in tutte le sue possibili localizzazioni con metodiche endoscopiche e mininvasive all’avanguardia:

  • Calcolosi renale con trattamento Percutaneo (PERC, mini-PERC), o endoscopico retrogrado (RIRS)
  • Calcolosi ureterale con Ureterolitotrissia Laser o a Ultrasuoni (ULT)
  • Calcolosi vescicale con Cistolitotrissia endoscopica con Laser o Ultrasuoni

Informazioni sull'ospedale

Dove siamo

Via Aurelia 275, 00165 Roma (RM)
Lazio

Ottieni indicazioni

La struttura

Direttore Sanitario: Dott. Giuseppe Massaria
Presidente: Ettore Sansavini
Posti letto: 230
Chi siamo
Carta servizi