Ostetricia

Specialità di ricovero

Per  prenotazioni

Tel. 080-5042870

 

Reparto  

Tel 080.50.40.560 080-5040570

 

Blocco parto

Tel  080-5040670

L’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Santa Maria svolge attività di prevenzione, diagnosi, cura e assistenza in tutte le fasi della vita della donna, dall’adolescenza alla senilità.

Le attività del reparto riguardano diversi ambiti ed esigenze della donna in età fertile, in gravidanza e nell’età post-menopausale.

L’Unità Operativa di Ostetricia si prefigge lo scopo di assistere la donna e la coppia nel percorso della nascita, dalle prime settimane di gestazione sino al parto ed al puerperio. 

 

Il Parto



Il parto è un momento unico per la mamma e si articola in tre fasi: preparazione dei tessuti alla uscita del bambino, travaglio e nascita del bambino. In ogni momento la mamma non è mai da sola, ma viene assistita da ginecologo, ostetriche e personale specializzato di reparto.


Le possibilità di parto
 
  • Parto naturale o spontaneo:  è un evento fisiologico in cui il bambino nasce per via vaginale senza il bisogno di aiuti medici, né la somministrazione di ossitocina per stimolare le contrazioni
  • Parto cesareo: è un tipo di parto in cui il bambino nasce dopo che il chirurgo ha inciso con un piccolo taglio l’addome della mamma alla quale è stata somministrata un’anestesia loco regionale.
 

Le prestazioni per partorienti: (per maggiori informazioni leggi il pieghevole dedicato)
  • Blocco Parto: L’Unità Operativa fornisce un’assistenza personalizzata e accurata alle partorienti ed è costituita da:
    • 2 sale parto,
    • 5 sale travaglio,
    • 1 Sala Operatoria dedicata 24h su 24h,
    • 2 isole neonatali attrezzate con la strumentazione necessaria per garantire le prime cure al neonato.
  • Assistenza al Travaglio: l’assistenza alle partorienti è affidata ad un team di professionisti presenti in ospedale in modo continuativo nelle 24 ore, composto da ostetriche e puericultrici, dal medico ostetrico-ginecologo e dall’anestesista. L’ obiettivo prioritario è di rispettare la fisiologia del travaglio, limitando gli interventi di ostetricia a quelli  necessari a garantire la sicurezza della madre e del neonato.
  • Analgesia epidurale: presso l’Ospedale è possibile usufruire dell’assistenza epidurale per il controllo del dolore durante il travaglio e il parto. Tale servizio è offerto 24 ore al giorno a tutte le donne che ne facciano richiesta, previa visita anestesiologica e firma del consenso informato che viene effettuata nelle ultime settimane di gravidanza presso l’Ambulatorio dedicato.
  • Post partum Le donne dopo il parto possono godere di ogni forma di aiuto e sostegno volti alla massima valorizzazione del rapporto mamma-bambino. Per conoscere tutti i servizi consulta la pagina dedicata alla Neonatologia.
  • Allattamento al seno: il sostegno all’allattamento materno è considerato una priorità nell’assistenza al percorso nascita. Inizia in gravidanza con la diffusione delle informazioni necessarie a sviluppare la consapevolezza tra le future mamme dell’importanza dell’allattamento al seno e continua favorendo l’immediato attaccamento dei neonati al seno dopo il parto.
 
  • Donazione del Sangue cordonale: presso l’ Ospedale è possibile effettuare la donazione del sangue cordonale che normalmente viene scartato. Questo sangue è una risorsa di cellule staminali emopoietiche, cioè di cellule che generano i globuli rossi, i globuli bianchi e le piastrine, simili a quelle che si trovano nel midollo osseo. Permette di restituire la vita, o garantire una migliore qualità di vita, a persone affette da leucemie, linfomi, talassemie ed alcune gravi carenze del sistema immunitario.
  • Area di degenze riservate: al quinto piano della struttura si trova l'area di degenze riservate dove le future mamme possono prenotare un trattamento alberghiero unico, in una delle suite
     per lei e, volendo, per un accompagnatore. Sfoglia la brochure del reparto.
 
Consigli per l’allattamento al seno 
 
Dopo la nascita, il nutrimento e quindi lo sviluppo del neonato dipendono anche dal latte materno, che contiene tutte le sostanze utili alla crescita in quanto ricco di anticorpi e di altri fattori protettivi che aiutano il bambino a combattere le infezioni. 

L’allattamento al seno, pur essendo un gesto naturale e fisiologico, non è sempre immediato e semplice per tutte le donne. All’Ospedale Santa Maria le mamme vengono aiutate, consigliate e sostenute da personale dedicato : le puericultrici. 
 
All’interno della struttura le mamme hanno la possibilità di accedere al Lactarium, un’area protetta e riservata all’allattamento dei piccoli.
 

Info legali

Santa Maria S.p.A.
Via De Ferrariis, 22 – 70124 Bari - P.IVA 00597760727 - REA 124670 CCIAA BA - Cap.Soc.Int.Vers.€ 7737101,80
PEC: clinicasantamaria@pec.it

Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento di Gruppo Villa Maria S.p.A

>> Amministrazione trasparente 
Bollino rosa