ambulatorio

Un problema al polso o alla mano limita notevolmente la qualità di vita di un individuo. Nei casi in cui i presidi ortesici, le terapie riabilitative, infiltrative o farmacologiche non hanno effetto, può essere necessario ricorrere alla chirurgia.
 
La diagnosi
Per determinare o meno la necessità dell’intervento è utile eseguire una corretta diagnosi e una valutazione delle esigenze e delle aspettative personali del paziente.
 
Supportano nella diagnosi esami strumentali tra cui:
Le patologie trattate
Le patologie a carico della mano possono avere origini diverse: traumatiche o post traumatiche, degenerative o congenite.

Le principali sono:
  • Sindrome del tunnel carpale - occorre prevalentemente nelle donne in menopausa, provoca a formicolii notturni e dolori nevralgici.
  • Rizoatrosi - molto frequente negli anziani. Porta a grave deformità del pollice limitando gravemente la funzione della mano.
  • Dito a scatto - più frequente nel sesso femminile, è legato a una infiammazione della guaina del tendine che non riesce più a scorrere nel suo canale.
  • Artrosi radiocarpica - frequente nell'anziano. Deriva da un evento traumatico o da patologie autoimmuni.
  • Malattia di Dupuytren - più frequente nel sesso maschile, caratterizzata dalla flessione progressiva e permanente di una o più dita.
  • Sindrome di De Quervain - si manifesta spesso durante l’allattamento, è un’infiammazione dei tendini dei muscoli che regolano il movimento del pollice. Provoca dolore acuto.
 
Il trattamento
I trattamenti chirurgici possono essere differenti secondo la patologia. In generale la maggior parte degli interventi può essere effettuata in day surgery e a livello ambulatoriale. L’anestesia proposta normalmente è locale e il paziente viene dimesso in giornata.

 

Informazioni sull'ospedale

Dove siamo

Via Emilio Praga, 26, 00137 Roma (RM)
Lazio

Ottieni indicazioni

Come raggiungerci

Autobus 
Dalla Stazione Termini – Autobus 66 da Termini fino a via Ugo Ojetti (piscine Athlon)

Metro 
Dalla metro B Conca d'Oro
  • autobus 63 (fermata via Ugo Ojetti Ipercarni)
  • autobus 337 (fermata via Ugo Ojetti Ipercarni)
  • autobus 343 (fermata via Nomentana altezza via Gaspara Stampa, edicola)

La struttura

Direttore Sanitario: Dott.Vittorio Chignoli
Amministratore Delegato: Valeria Gianotta
Posti letto: 132
Chi siamo
Carta servizi