Villa Torri Hospital

Presidente: Ettore Sansavini
Amministratore Delegato: Fausto Pellati
Direttore Sanitario: Dott. Gian Luigi Gardini

Posti Letto: 99 di cui U.T.I.: 8
Struttura accreditata: S.S.N.

Storia

Villa Torri viene costruita alla fine dell’Ottocento nel Podere San Filippo, situato nella frazione di campagna conosciuta come “Alemanni”. I coniugi Torri ne mantengono la proprietà fino ai primi del Novecento, come casa di villeggiatura. Nel 1907 il dottor Ulisse Gardini la acquisisce e la trasforma in una casa di cura, portandovi la nuova scienza urologica conosciuta durante un lungo soggiorno di studio a Parigi. In realtà Villa Torri apre ufficialmente, come società, soltanto nel 1921. Giovanni Ferdinando Gardini nel 1937, a soli 30 anni, si trova a gestirla a causa della morte del padre Ulisse. La sua lungimiranza influenza le sorti di Villa Torri, che dopo la seconda guerra mondiale viene ampliata con una nuova ala, predisposta per accogliere moderne camere e nuove specialità, come ad esempio ostetricia. Negli anni Sessanta il boom economico coincide con il boom delle nascite. Sotto la direzione sanitaria di Gian Luigi Gardini, nipote del fondatore Ulisse, nel 1988 Villa Torri si accredita per l’Alta Specialità. Nel 2011 la struttura entra a far parte di GVM Care & Research.