Maria Pia Hospital / 28 giugno 2021

Approccio mininvasivo e multidisciplinarietà nella Chirurgia generale di Maria Pia Hospital

chirurgia generale torino
Mininvasività e interdisciplinarietà sono le parole chiave per indicare gli interventi che quotidianamente si effettuano a Maria Pia Hospital di Torino
Il dottor Alberto Tapparo - responsabile Chirurgia Generale - chiarisce il ruolo del chirurgo generale e degli interventi che vengono affrontati all’interno dell’ospedale. 

La chirurgia generale di Maria Pia Hospital 

“Nella chirurgia generale di Maria Pia Hospital,” puntualizza il dott. Tapparo, “ci occupiamo principalmente sulla chirurgia addominale. All’interno della struttura ci dedichiamo al trattamento chirurgico di organi come per esempio l'intestino, l'esofago, lo stomaco, il colon, il fegato, la cistifellea e non solo.” 
Le principali patologie che vengono trattate sono le patologie di parete, la chirurgia delle ernie e dei laparoceli (ernie su cicatrici che si possono formare a seguito degli interventi chirurgici), la chirurgia epatica minore, tutta la chirurgia dallo stomaco al colon, e in parte la chirurgia della tiroide.

I vantaggi dell’approccio laparoscopico

Le metodiche utilizzate dal chirurgo generale seguono gli standard definiti a livello internazionale. All’interno di Maria Pia Hospital viene usata sia la classica chirurgia “aperta” che la chirurgia laparoscopica, che permette un approccio mininvasivo sul paziente. La chirurgia laparoscopica consente, attraverso l'uso di sofisticate tecnologie, di effettuare interventi chirurgici con piccolissime incisioni cutanee e con il vantaggio di avere tempi di degenza ridotti. 

L'importanza dell’approccio multidisciplinare per il trattamento delle patologie complesse

Il chirurgo generale deve saper affrontare interventi di chirurgia complessa, che vengono principalmente gestiti con un gruppo interdisciplinare. "Ogni volta che una patologia viene considerata complessa a causa del tipo di patologia o del tipo di paziente affetto da essa” spiega il dottor Tapparo, “l’approccio multidisciplinare permette di agire su più fronti: riunirsi con l’anestesista o fare un briefing con gli infermieri della sala operatoria fa sì che l'atteggiamento di tutti sia mirato alla soluzione ideale per il paziente. Il chirurgo generale deve quindi considerarsi come parte integrante di un team, solo così riescono ad essere raggiunti i risultati migliori.
Per informazioni e prenotazioni chiamare il numero 011 8967418 oppure compilare il form dedicato
Revisione medica a cura di: Tapparo Alberto
Le informazioni contenute nel Sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.