Città di Lecce Hospital

Città di Lecce Hospital riconosciuto centro di eccellenza per l'ecocardiografia

15 marzo 2019
Il dottor Corrado Fiore, Responsabile del laboratorio di Ecocardiografia nel Dipartimento di Cardiologia di Città di Lecce Hospital, ha ottenuto un importante riconoscimento internazionale dalla associazione NBE (National Board of Echocardiography), specializzata nelle certificazioni ecocardiografiche per l’elevato livello di competenza specifica nella ecocardiografia dell’adulto.
L’ecocardiografia è considerato oggi l’esame più importante per lo studio del cuore. Grazie a questa metodica diagnostica non invasiva che sfrutta gli ultrasuoni è possibile analizzare in profondità il cuore, fare diagnosi precise e precoci, individuare o escludere la causa di un disturbo, e intraprendere le terapie più adatte. Tuttavia la qualità della indagine non dipende solo dalle tecnologie impiegate ma soprattutto dalla esperienza dell’operatore che le esegue.
 
Dottor Fiore in cosa consiste la certificazione da lei ottenuta?
“L’esame ecocardiografico è purtroppo, ancora tutt’ora, un esame con una enorme variabilità interoperatore. L’associazione NBE, un’associazione americana attiva dal 1996 e specializzata nelle certificazioni in ambito ecocardiografico, la prima ad aver promosso questo tipo di iniziative, permette a cardiologi/ecocardiografisti di testare e dimostrare la propria conoscenza su uno standard obiettivo, rifacendosi essenzialmente al vasto mondo dell’ecocardiografia dagli albori del M-Mode fino ai nostri giorni dell’ecocardiografia tridimensionale”.
 
Perché è un riconoscimento importante?
“L’obiettivo non è quello di limitare la pratica ecocardiografica, ma piuttosto di dare qualità all’esame svolto, di ottimizzare le abilità nell’interpretazione dell’ecografia cardiaca, dando certezze e non dubbi e attenendosi scrupolosamente a quelle che sono le linee guida in ambito internazionale".
 
Quali sono le prestazioni ecocardiografiche di Città di Lecce Hospital?
“Il Laboratorio di Ecocardiografia di Città di Lecce Hospital mira ad attestarsi su un elevato standard di qualità come da linee guida ASE (American Society of Echocardiography) ed EACVI (European Associationof Cardiovascular Imaging), eseguendo esami base transtoracici ed esami più complessi ed elaborati mediante approccio transesofageo bidimensionale e tridimensionale, fondamentali per la giusta valutazione delle valvulopatie in ottica cardiochirurgica.
Eseguiamo inoltre ecocardiogrammi da stress, guidiamo i nostri cardiologi interventisti in sala di emodinamica in quelle che sono le patologie di tipo strutturale e infine siamo impegnati nel campo della ricerca attraverso le metodiche speckle-tracking grazie a software dedicati”.


Per maggiori informazioni contatta la struttura allo 0832.229111 oppure scrivici tramite form

Condividi