Maria Pia Hospital / 15 aprile 2021

Ecografia interventistica: il suo utilizzo a supporto della chirurgia

Ecografia interventistica: il suo utilizzo a supporto della chirurgia
L’Unità Operativa di Diagnostica per Immagini di Maria Pia Hospital - il cui responsabile è il Dott. Giancarlo Alessi - si occupa di diagnostica ed interventistica, vengono quindi effettuati esami radiologici per il corpo in generale, e interventistica sul corpo (sull’addome prevalentemente). 

Quali sono le tecnologie utilizzate?

"A Maria Pia Hospital usiamo tutte le tecnologie di avanguardia” - spiega il Dott. Alessi - “in particolare la TC soprattutto per il cuore e l’addome, e la risonanza magnetica per quanto riguarda tutti i distretti corporei.

La TC presente in struttura è una macchina di ultima generazione, con possibilità di eseguire cardio TC per la diagnosi e trattamento della patologia coronarica.
La nostra risonanza magnetica è una macchina di alto livello con alto campo magnetico e permette una valutazione di tutte le parti del corpo compreso encefalo, addome, prostata, e soprattutto il muscolo scheletrico”.

Per quali diagnosi si utilizza l’ecografia?

"L’ecografia diagnostica è rivolta a tutto l’addome, alle mammelle, all’apparato muscolo scheletrico e alle ghiandole, fra le quali la tiroide. Usiamo l’ecografia anche per eventuali interventi di asportazione di noduli tumorali epatici".

Che cos’è l’ecografia interventistica?

"L’uso della ecografia interventistica viene limitato alla biopsia di noduli, alla termoablazione di noduli epatici tumorali, all’asportazione o alla riduzione di ematomi intermuscolari".
 
Per maggiorii informazioni sulla diagnostica per immagini di Maria Pia Hospital visita la pagina dedicata o contattaci tramite il form 
Revisione medica a cura di: Alessi Giancarlo
Le informazioni contenute nel Sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.