G.B. Mangioni Hospital

Ecografie ed esami di Endoscopia digestiva: continuano le tariffe agevolate

28 gennaio 2020
Continuano fino al 31 marzo 2020 le tariffe agevolate di G.B. Mangioni Hospital per i possessori della Card Salute GVM per effettuare prestazioni di Diagnostica per Immagini come: ecografie osteoarticolari, addominali, del collo, della cute, sottocute, mammarie e di endoscopia digestiva (colonscopia, gastroscopia e sigmoidoscopia).

L’ecografia è una metodica d’indagine a ultrasuoni, non invasiva, indolore e priva di controindicazioni cui si può sottoporre chiunque, anche le donne in gravidanza. Esame diagnostico di primo livello per la prevenzione, fornisce immagini che possono evidenziare direttamente l’eventuale presenza di anomalie, disfunzioni, patologie e consente lo studio dettagliato dei vari distretti corporei:
  • Ecografia mammaria e dei linfonodi, individua eventuali cisti, addensamenti o noduli
  • Ecografia osteoarticolare, mira a evidenziare patologie o anomalie a carico di cartilagini, membrane sinoviali, menischi, tendini e legamenti. E’ utile in caso di stiramenti, sospetti strappi muscolari, tendiniti, contusioni, (a mano, polso, gomito, spalla, ginocchio, caviglia, piede, tendine di Achille) ematomi intramuscolari o sottocutanei e borsiti
  • Ecografia del collo, studia le variazioni della struttura, dimensione, infiammazioni (tiroidite) o eventuali noduli della tiroide e paratiroidi, così pure le ghiandole salivari e i linfonodi che possono ingrossarsi o cambiare aspetto a causa d’infezioni, forme tumorali ecc
  • Ecografia di cute e sottocute, per valutare eventuali lesioni e tumefazioni cutanee o sottocutanee e il loro sviluppo in profondità. Studia anche cisti, noduli cutanei, lipomi.

Gli esami di Endoscopia digestiva che si possono eseguire sono:
  • la gastroscopia esamina direttamente le pareti di esofago, stomaco e duodeno essenziale per la prevenzione e diagnosi di patologie quali ulcera gastroduodenale, gastrite, reflusso gastroesofageo e addirittura formazioni pre-cancerose o cancerose;
  • la colonscopia e sigmoidoscopia, per diagnosticare le affezioni dell’apparato intestinale (colon, retto, sigma) morbo di Crohn, tutte le forme di coliti, lesioni polipoidi, diverticolosi e neoplasie.
Questi esami vengono eseguiti anche per investigare sintomi come bruciore di stomaco, cattiva digestione, dolori addominali, stitichezza improvvisa, diarrea di lunga durata. Sono consigliati a partire dai 60 anni, soprattutto in presenza di fattori di rischio (familiarità, malattie infiammatorie croniche o disfunzioni pregresse) per seguire un efficace percorso di prevenzione e diagnosi precoce.

Per informazioni e prenotazioni contatta G.B. Mangioni Hospital tramite la pagina Informazioni e prenotazioni o chiama allo 0341 478565.
 

Condividi