Il 29 Settembre si è tenuta la GIORNATA MONDIALE DEL CUORE: oltre 300 gli screening cardiologici presso le strutture GVM

02 ottobre 2013

Da 13 anni Il 29 Settembre è la giornata mondiale dedicata alla prevenzione del rischio cardiovascolare.
Il World Heart Day - ideato dalla World Heart Federation - nasce infatti nel 2000 con l’obiettivo sia di diffondere consapevolezza sulla prima causa di mortalità mondiale, ovvero le malattie cardiovascolari e gli ictus, che sulla fondamentale importanza rivestita dalla prevenzione. 

In particolare, l’edizione 2013  è stata dedicata all’approccio “Life – course” alla prevenzione e al controllo del rischio cardiovascolare.

In 12 città italiane* grazie all'iniziativa "Cardiologie Aperte" organizzata dall'A.I.C (l’Associazione Italiana Cardiopatici Onlus) è stato possibile effettuare uno screening cardiologico gratuito.

Gli esami comprendevano:

•visita cardiologica
•controllo della pressione arteriosa
•ECG

Durante lo screening è stato inoltre possibile -  grazie alla collaborazione con l’Istituto di Sanità Superiore - stimare la propria probabilità nei successivi 10 anni di andare incontro ad un evento cardiovascolare maggiore.

Contestualmente sono stati anche forniti materiali informativi contenenti utili indicazioni per l’adozione di uno stile di vita sano dall’infanzia all’età adulta come le descrizioni dei rischi cardiocircolatori, i consigli per la prevenzione del singolo e della famiglia ed i moduli di adesione ai servizi A.I.C. che permetterà un aggiornamento costante in tema di prevenzione e cura delle cardiopatie.

 

le strutture GVM che hanno aderito :

 

Per informazioni ass.italianacardiopaticionlus@gmail.com

*Torino, Rapallo (GE), Cotignola (RA), Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Roma, Bari, Taranto, Lecce, Conversano (BA) e Palermo.


Condividi