Medaglia d’argento della Società Europea di Cardiologia per il professor Luigi Tavazzi, Direttore Scientifico di GVM Care & Research

11 settembre 2013

Dal 30 Agosto al 3 Settembre, si è tenuto ad Amsterdam (Olanda) il Congresso annuale organizzato dalla Società Europea di Cardiochirurgia, una delle più grande società medico scientifiche cardiovascolari del mondo, si pensi che include 80mila cardiologi, 56 Paesi membri e 38 Paesi affiliati.

In questa occasione, che vede per ogni edizione una partecipazione media di circa 30mila cardiologi, è stato insignito della medaglia d’argento il Direttore Scientifico di GVM Care&Reaserch, il Professor Luigi Tavazzi (nella foto).

Questo prestigioso riconoscimento viene consegnato per la qualità e la rilevanza del lavoro scientifico realizzato; il Professor Tavazzi negli ultimi 4 anni ha infatti dato vita e consolidato una nuova linea di ricerca osservazionale, che allo stato attuale include negli studi in corso 68 Paesi, oltre mille centri cardiologi e oltre 50mila pazienti.

Non è il primo riconoscimento che il Professor Tavazzi riceve, quattro anni fa era già stato insignito della medaglia d’oro per la carriera scientifica dalla Società Europea di Cardiologia,  e 15 anni fa di un’altra medaglia d’argento per una serie di studi condotti in Italia aggregando l’intera comunità cardiologica italiana in ricerche sulla terapia e la prevenzione dell’infarto miocardico (la serie di studi denominati GISSI).

 


Condividi