Chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica

Specialità ambulatoriali


L'attività svolta dai professionisti si rivolge al trattamento di patologie post-traumatiche, malformazioni cranio facciali, oncologia cutanea (melanomi, epiteliomi), ricostruzione mammaria dopo mastectomia, esiti di ustioni grazie a procedure di chirurgia ricostruttiva praticati con tecniche innovative. Inoltre vengono trattati tutti gli inestetismi di pertinenza della chirurgia estetica in ambito di volumi corporei, profili e segni d'invecchiamento.

Principali patologie e trattamenti

• Chirurgia plastica dei volumi corporei
• Chirurgia plastica dei profili e delle dismorfie facciali
• Chirurgia plastica dell'invecchiamento
• Chirurgia degli esiti cicatriziali
• Chirurgia orbitopalpebrale
• Chirurgia della mammella

Piccola chirurgia ambulatoriale

Alcuni interventi chirurgici possono essere eseguiti in anestesia locale utilizzando tecniche minimamente invasive. Il paziente, nella maggioranza dei casi, può tornare a casa a distanza di poche ore dall'operazione. La dermoabrasione periorale consente di ridurre le fini rugosità che compaiono con il tempo sulle labbra e sul mento. Il Lip Lifting permette di alzare il labbro superiore e di evidenziare il vermiglio. L'otoplastica corregge le orecchie a sventola mentre i danni provocati dal peso degli orecchini si possono recuperare con la ricostruzione del lobo auricolare. La correzione delle cicatrici e l'asportazione di neoformazioni cutanee, come i nei e le cisti (dermatochirurgia), spesso rientrano nella piccola chirurgia ambulatoriale .