Ecocolordoppler Tiroide/Paratiroide

L’Ecocolordoppler Tiroide/Paratiroide è un esame di primo livello indolore e non invasivo che viene eseguito per studiare la morfologia e le dimensioni della tiroide e delle paratiroidi, mettendo in evidenza i vasi che scorrono nella zona anatomica dove si trova.

Che cos’è?

L’Ecocolordoppler Tiroide/Paratiroide è un esame diagnostico che sfrutta i benefici di due diversi esami diagnostici: l’ecografia e il doppler. In questo modo è possibile studiare le anomalie attraverso la rilevazione di immagini colorate e input acustici, grazie alla tecnica del doppler.

Per convenzione si usano i colori blu e rosso per distinguere le parti che mantengono la propria funzionalità da quelle che hanno subito alterazioni.
Questo esame diagnostico di primo livello permette infatti di studiare la ghiandola tiroidea e paratiroidea in relazione a:

  • Dimensioni, rilevando anomalie (può ridursi o ingrandirsi),
  • Struttura (omogenea o meno).

L’Ecocolordoppler Tiroide/Paratiroide viene eseguito per indagare la presenza di:
  • Patologie che interessano la tiroide, quali tiroidite subclinica, tiroidite di Hashimoto, morbo di Basedow, presenza di gozzo
  • Noduli tiroidei e loro dimensioni.
La morfologia della tiroide viene messa in relazione a quella degli organi vicini al fine di verificare se ci sono alterazioni. Permette inoltre di studiare le caratteristiche dei linfonodi, evidenziando eventuali ingrossamenti o stati infiammatori, e delle paratiroidi, evidenziando un loro ingrossamento.

L’Ecocolordoppler Tiroide/Paratiroide è un esame indolore che dura circa 15-20 minuti e non richiede preparazione preventiva. Il paziente viene fatto sdraiare in posizione supina. Il medico rileva le immagini appoggiando una sonda sulla pelle, sulla quale prima cosparge un gel per facilitarne lo scorrimento.

La sonda viene spostata alla base del collo, in modo da passare lentamente sui vari quadranti, così da ottenere immagini complete. Le immagini sono diversificate con colori – per convenzione blu e rosso – che servono per distinguere le parti venose che presentano una alterazione.

L’Ecocolordoppler Tiroide/Paratiroide non ha controindicazioni.