Ecografia Tiroide e Paratiroidi

L’Ecografia Tiroide e Paratiroidi è un esame diagnostico che viene eseguito per lo studio della ghiandola tiroide oltre che dei vasi sanguigni e dei linfonodi situati in prossimità.

Che cos’è?

L’Ecografia alla Tiroide e Paratiroidi è un esame diagnostico che sfrutta le emissioni di ultrasuoni, cioè delle onde sonore di alta intensità ma di bassa frequenza, che permettono di studiare approfonditamente anomalie e alterazione dei tessuti che compongono la tiroide, i vasi sanguigni che scorrono in sua prossimità e gli organi ad essa vicini.

L’Ecografia Tiroide e Paratiroidi viene eseguita per studiare la presenza di:
  • Noduli alla tiroide
  • Variazioni nelle dimensioni della ghiandola
  • Infiammazioni del tessuto ghiandolare
  • Disomogeneità del tessuto
  • Patologie tumorali.
Tale esame non è invece in grado di dare indicazioni sulla corretta funzionalità della tiroide: non si utilizza per accertare ipotiroidismo o ipertiroidismo.

L’Ecografia alla Tiroide e Paratiroidi è un esame indolore che dura circa 10 minuti e non necessita di preparazioni preventive. Il paziente viene fatto stendere in posizione supina sul lettino, mentre il medico rileva le immagini appoggiando una sonda sulla pelle alla base del collo.

Per facilitare lo scorrimento dell’ecografo, lo strumento che, emettendo ultrasuoni rileva le immagini, viene applicato un gel acquoso sulla pelle.

L’Ecografia Tiroide e Paratiroidi non ha particolari controindicazioni.

Le strutture che trattano questa visita