RX Apparato Urinario

La RX Apparato Urinario, o radiografia dell’apparato urinario, è un esame diagnostico che sfrutta le radiazioni ionizzanti, per valutare la presenza di calcoli nelle vie urinarie.
L’esame viene effettuato tramite emissioni di raggi X che permettono di evidenziare in maniera netta le parti dure della sezione analizzata rispetto ai tessuti molli: sulla lastra le ossa appaiono bianche mentre i tessuti molli sono di colore scuro e non distinguibili.

Che cos'è

L’RX Apparato Urinario è un esame radiografico che viene utilizzato per indagare la presenza di calcoli alle vie urinarie, che possono interessare i reni, l’uretra o la vescica.
Pur sfruttando l’impiego di radiazioni ionizzanti, i macchinari moderni in uso oggi consentono di ridurre le emissioni di raggi X e i tempi di esposizione, riducendo in questo modo anche i rischi sulla salute.

La radiografia dell’apparato urinario viene richiesta quando si sospetta la presenza di calcoli renali, uretrali o vescicali. Viene eseguita anche nei pazienti con stent (o endoprotesi) uretrali, al fine di verificarne la corretta funzionalità. Al fine di poter visualizzare nitidamente eventuali calcoli viene iniettato il mezzo di contrasto.

Due giorni prima di eseguire l’RX Apparato Urinario il paziente deve seguire una dieta semiliquida o molto leggera e assumere molti liquidi. Il giorno dell’esame deve essere a digiuno da 6 ore. Non è invece necessario che sospenda l’assunzione di eventuali farmaci, né che esegua un clistere di pulizia interna.
Per poter svolgere l’esame, il paziente deve togliere eventuali oggetti metallici e indossare il camice schermante che permette di ridurre l’assorbimento delle radiazioni.
Poco prima di iniziare l’esame viene iniettato il mezzo di contrasto, quindi l’esame si svolge con il paziente steso sul lettino con la schiena posizionata sulla lastra che, emettendo il fascio di fotoni, permette di rilevare le immagini dei tessuti interessati.
L’operatore può richiedere al paziente di fare dei piccoli spostamenti o di trattenere il respiro per qualche secondo per avere immagini più nitide.
Al fine di smaltire correttamente il radiofarmaco utilizzato per il contrasto, è consigliato bere molto per facilitare la sua espulsione tramite le urine.

La RX Apparato Urinario può essere eseguita da tutti tranne che dalle donne in gravidanza.

Le strutture che trattano questa visita