RX Rachide sotto carico

La RX Rachide sotto carico è un esame radiologico che sfrutta le radiazioni ionizzanti (raggi X) che, attraversando il corpo, permettono di catturare le immagini dei segmenti ossei della colonna vertebrale.

Che cos’è?

La RX Rachide sotto carico rientra nel gruppo delle radiografie dei segmenti scheletrici sotto carico, un esame diagnostico che viene utilizzato per indagare eventuali anomalie che interessano tutto il tratto della colonna vertebrale, quindi cervicale, dorsale, lombare e sacrale ed eventuali anomalie del movimento del bacino rispetto a quello degli arti e della colonna.

Si tratta di un esame che viene eseguito con l’impiego di radiazioni ionizzanti: le macchine più moderne utilizzate oggi consentono di emettere dosi ridotte di raggi X, così che anche i rischi dell’esposizione siano ridotti.

La RX Rachide sotto carico viene prescritta quando c’è necessità di accertare la presenza di:
  • Patologie posturali, come cifosi, lordosi o scoliosi
  • Eventi traumatici che possono provocare contusioni, lesioni e fratture delle ossa e delle vertebre
  • Patologie degenerative, come artrosi, reumatismi, osteoporosi
  • Patologie congenite, come spina bifida, rachitismo.
Viene spesso richiesta dal medico pediatra per valutare la corretta crescita del rachide nei pazienti pediatrici e per escludere la presenza di malformazioni congenite o dovute a postura scorretta.

Per eseguire la RX Rachide sotto carico non è necessaria alcuna preparazione preventiva né tantomeno presentarsi a digiuno o interrompere l’assunzione di eventuali farmaci.

Il paziente deve togliere eventuali oggetti metallici così che non interferiscano con la rilevazione delle immagini e deve invece indossare il camice schermante che permette di ridurre l’assorbimento delle radiazioni.

L’esame si svolge con il paziente in piedi: l’operatore chiederà al paziente di posizionarsi di lato e frontalmente rispetto alla lastra che emette i raggi X in modo da avere immagini in entrambe le posizioni.  
L’esame, indolore e sicuro, dura circa 10 minuti al termine del quale il paziente può tornare alle proprie attività.

 

La RX Rachide Rachide sotto carico può essere eseguita da tutti, purché in possesso di prescrizione medica.
È controindicata in gravidanza.

Le strutture che trattano questa visita