D'Amore Hospital

Analisi del sangue: il primo step della prevenzione

14 maggio 2019
È importante fare regolarmente le analisi del sangue perché rappresentano il primo step di un percorso diagnostico e preventivo che permette ai medici di esaminare lo stato di salute di pazienti di ogni età. Attraverso alcuni test si può anche verificare la corretta funzionalità di alcuni organi come reni, fegato o tiroide, ottenendo indicazioni su eventuali disfunzioni o patologie.
Ne abbiamo parlato con la dottoressa Maria Teresa Palmieri, responsabile del Laboratorio di analisi di D’Amore Hospital a Taranto.

Dott.ssa Palmieri, in che modo le analisi del sangue aiutano a fare prevenzione?
“Valori alterati degli esami di laboratorio possono costituire un importante campanello d’allarme da approfondire per identificare precocemente situazioni latenti che potrebbero costituire pericoli futuri. Solo a seguito di questo primo approccio diagnostico è, quindi, possibile correggere tempestivamente stili di vita, abitudini alimentari o alterazioni del metabolismo”.

Con quale cadenza vanno eseguiti gli esami?
“Gli esami dovrebbero essere effettuati almeno una volta l'anno, in quanto attivano un sistema di prevenzione nel momento in cui il paziente asintomatico, magari giovane o anche in buona salute scopre di avere una patologia che necessiterà di ulteriori approfondimenti. Tante sono le tipologie di screening ematici che si possono effettuare, come coagulazione, immunologia e microbiologia. Gli esami vengono controllati quotidianamente con l’aiuto anche di una valutazione di controllo esterno”.

D’Amore Hospital ha introdotto i check up ematici: in cosa consistono?
“Confermando il suo impegno per un’assistenza sanitaria che mette la persona sempre al centro, la struttura propone pacchetti di screening ematico adatti alle diverse esigenze dei pazienti: uomini, donne, sportivi e/o pazienti obesi. I check up introducono a un percorso preventivo che permette di effettuare un controllo preliminare dei principali indicatori di salute e servono a individuare lo stadio iniziale di una patologia che ci consente di intervenire tempestivamente”.

Come funziona il laboratorio di analisi di D’Amore Hospital?
“Il laboratorio è accessibile ai pazienti interni ma anche per gli esterni, quanti cioè accedono alla nostra struttura tramite una richiesta del Servizio Sanitario Nazionale, con una copertura assicurativa o come pazienti solventi. Il laboratorio è attivo tutti i giorni dalle 7:30 alle 9:30 con la eventuale disponibilità sugli orari ad andare incontro alle varie esigenze specifiche”.
 
Per maggiori informazioni contatta la struttura allo 099.7704111o scrivici tramite form.
 

Condividi