Anthea Hospital / 04 marzo 2021

Disturbi dell'udito: una giornata dedicata alla prevenzione

Disturbi dell'udito: una giornata dedicata alla prevenzione
In Italia l’11,7% della popolazione soffre di disturbi dell’udito, e i problemi riguardano una persona su tre tra gli over 65. Nonostante questo, solo il 31% degli italiani ha scelto di effettuare una visita otorinolaringoiatrica di controllo con audiometria negli ultimi 5 anni, mentre il 54% non lo ha mai fatto (dati Oms, Eurotrack e Censis).

Per non strascurare questo tema, Anthea Hospital organizza una Giornata di prevenzione delle patologie dell’orecchio.

Giovedì 11 marzo 2021
Visita specialistica + Esame audiometrico
Dalle 14 alle 17
Alla tariffa agevolata di 60€

A chi è rivolta la giornata di prevenzione

Il percorso di prevenzione comprende la visita con l’otorinolaringoiatra e l’audiometria, ed è rivolto a pazienti di tutte le fasce di età, in particolare a chi soffre o sospetta di soffrire di ipoacusia e a pazienti con vertigini. La presenza di deficit uditivi, infatti, può essere causa o concausa di disturbi dell’equilibrio.
La diagnosi precoce dell’ipoacusia è fondamentale per un trattamento efficace e per un miglioramento della qualità della vita a ogni età.

Audiometria, cos’è e come si svolge

L’audiometria svolta in concomitanza con la visita specialista è di tipo tonale. Questo esame diagnostico non doloroso si avvale di due metodiche:
  • attraverso la trasmissione in cuffia, vengono valutate la percezione dei suoni e la soglia uditiva del paziente;
  • attraverso la vibrazione di un piccolo apparecchio posizionato dietro l’orecchio del paziente, è segnalata e trascritta sull’audiogramma la soglia di udibilità per via ossea.
Il medico compara poi i risultati per determinare la soglia uditiva e eventuali cause dell’ipoacusia.

Disponibilità limitata.

Per informazioni e prenotazioni contattaci allo 080.5644111 oppure scrivici tramite form

Le informazioni contenute nel Sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.