Radiologia interventistica

E’ una branca della radiologia medica che comprende tutte le procedure invasive o mini-invasive diagnostiche e terapeutiche effettuate mediante la guida e il controllo delle metodiche radiologiche, quali fluoroscopia, tomografia computerizzata, risonanza magnetica, ecografia. La Radiologia interventistica può essere suddivisa in vascolare ed extra-vascolare. Il radiologo interventista è un medico specialista capace di garantire non solo procedure mini invasive ma di seguire il paziente nel periodo pre operatorio e nel follow up post operatorio attraverso ambulatori dedicati.

Articoli correlati a Radiologia interventistica

05 aprile 2022 - GVM

Fibroadenoma mammario: la chirurgia senza tagli che "congela" il nodulo con azoto a -196°

L'intervento di crioablazione con una tecnologia di ultima generazione
04 gennaio 2022 - GVM

Radiologia interventistica e mininvasività

Si tratta di una branca della radiologia che permette di eseguire  interventi per via percutanea senza l’utilizzo del taglio chirurgico