Primus Forlì Medical Center

Diagnosi Prenatale ed Endometriosi: le novità di Primus Forlì Medical Center

31 gennaio 2018
Diagnosi Prenatale ed Endometriosi: le novità di Primus Forlì Medical Center
La prevenzione è al centro dei percorsi di diagnosi e cura proposti da Primus Forlì Medical Center, Day Surgery con Poliambulatorio Privato. Con il supporto di tecnologie d’eccellenza per la diagnostica e percorsi di cura personalizzati, il poliambulatorio forlivese è specializzato nell’individuazione preventiva di numerose patologie e nell’assegnazione di terapie mirate al trattamento di ogni specifica esigenza. 

Due importanti novità in ambito di diagnostica prenatale vengono trattate dagli ambulatori di Primus Forlì Medical Center. 

Diagnostica Prenatale

Ecografia Morfologica Precoce
 
Le donne in stato di gravidanza sono seguite prevalentemente dal punto di vista ecografico. Grazie all’utilizzo di strumenti di ultima generazione e specialisti di primo livello in questo settore, il Primus Forlì Medical Center offre la possibilità di anticipare di circa 1 mese l’ecografia morfologica (tipica del 5° mese di gravidanza). Si parla dunque di Ecografia Morfologica Precoce, una grande innovazione per lo studio dello sviluppo del feto nella sua fase precoce con il grande vantaggio di poter individuare e/o escludere il 70-75% delle malformazioni fetali eventualmente presenti.
 
Esame sul DNA fetale da sangue materno
 
Oltre agli esami consueti di diagnostica prenatale come ecografie, B-Test – cioè abbinamento di un prelievo di sangue materno e di un esame ecografico, amniocentesi e villocentesi, Primus Forlì Medical Center propone la possibilità di eseguire un esame non invasivo e sicuro per studiare il DNA del feto. Si tratta di prelievo di sangue materno, che tutte le donne in gravidanza possono eseguire e che consente di ottenere importanti informazioni sul feto senza necessariamente ricorrere a indagini invasive.
 
La diagnosi dell’endometriosi
 
L’endometriosi è una malattia legata alla presenza anomala di endometrio (tessuto che riveste la parte interna dell’utero) al di fuori della cavità uterina in altre zone del corpo femminile, come ovaie, tube di Falloppio, vagina, intestino. E’ una malattia di grave entità che può colpire le donne già dalla prima mestruazione e che rientra tra le prime cause di sterilità femminile. Nella sua forma più grave provoca spesso dolore a livello delle pelvi, problemi di salute e limitazioni della vita sociale. E’ una patologia sottostimata di cui tante donne soffrono e che spesso non viene diagnosticata per tempo.
 
Per tutte queste ragioni, è importante affidarsi ad un’équipe di esperti in grado di diagnosticare correttamente la presenza o meno della malattia. 
 
Visita ginecologica ed ecografia sono, tradizionalmente, gli esami più indicati per la sua diagnosi. Ma se condotti da medici non esperti o con attrezzature non all’avanguardia possono portare a una diagnosi non corretta. Primus Forlì Medical Center si avvale di strumenti di diagnostica per immagini d’avanguardia che consentono di ottenere risultati di alta precisione riducendo i tempi e l’impatto sul benessere delle pazienti. 

Condividi: