Foto in spiaggia: attenzione agli occhi

Foto in spiaggia: attenzione agli occhi
Secondo gli esperti della Società Italiana di Scienze Oftalmologiche (Siso), quando ci si scatta un selfie in spiaggia, al sole, lo schermo dello smartphone potrebbe funzionare come una superficie riflettente, in grado di dirigere i raggi solari verso gli occhi. 

Questo meccanismo danneggia i fotorecettori presenti nell’occhio: ovvero gli elementi necessari a convertire la luce in segnali elettrici che il cervello può elaborare. Indossare protezioni adeguate evita la sovraesposizione ai raggi ultravioletti e l'insorgere di problematiche visive. 
Ne ha parlato recentemente il dott. Scipione Rossi, responsabile dell’U.O. di Oculistica dell’Ospedale San Carlo di Nancy. 

I rischi

Uno studio pubblicato sul Journal of Medical Case Reports sostiene che il riflesso dei raggi del sole, causato dagli schermi dei dispositivi elettronici, rappresenta un fattore di rischio per lo sviluppo della maculopatia solare. Questa patologia è la stessa che sviluppa chi guarda direttamente il sole nel corso di un’eclissi, senza indossare le opportune protezioni per gli occhi.

Maculopatia solare

La maculopatia solare è una condizione che può verificarsi a seguito di una esposizione prolungata e intensa ai raggi ultravioletti o anche quando trascorriamo del tempo vicino a superfici che riflettono la luce, senza indossare gli occhiali da sole. Per esempio, sulla neve o sulla sabbia. 
La retina e l’epitelio pigmentato assorbono una grande quantità di energia radiante e ciò può portare alla formazione di una macchia nera al centro del campo visivo, chiamata in gergo scotoma. La lesione può essere anche permanente e causare una riduzione irreversibile della visione centrale.

I consigli di prevenzione 

Sarebbe meglio evitare di scattarsi selfie sotto il sole senza indossare protezioni adeguate. Gli occhiali da sole non riescono a filtrare adeguatamente tutte le radiazioni luminose.
Ancora, è bene limitare l’uso di tablet e smartphone senza occhiali da sole e inclinare i dispositivi digitali per evitare i riflessi; infine aumentare il livello di luminosità degli schermi sono piccoli gesti che aiutano a evitare che i raggi del sole si rispecchino sul display.
Per informazioni e prenotazioni
CHIAMA e SCRIVI 
Revisione medica a cura di: Dott. Scipione Rossi

condividi o salva l'articolo

Le informazioni contenute nel Sito, seppur validate dai nostri medici, non intendono sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.
MyGVM App
MyGVM

Prenotazioni e appuntamenti nel palmo della tua mano

L'app MyGVM ti permette di prenotare visite negli ospedali e poliambulatori GVM, gestire gli appuntamenti e controllare l’esito degli esami di laboratorio direttamente dal tuo telefonino! Scaricala ora: