ambulatorio

Il servizio si occupa delle principali patologie che colpiscono l’occhio, comprese le malattie di tipo degenerativo.

Presso questa struttura è possibile accedere a una visita oculistica di base, per la valutazione di difetti visivi, dopo la quale, se necessario, si viene indirizzati verso visite super-specialistiche presso uno dei quattro centri presenti:
  • Centro glaucoma – per la cura del glaucoma.
  • Centro macula – per la cura di maculopatie secche, umide e trazionali.
  • Centro cornea – per la cura di cheratiti, cheratocono e occhio secco.
  • Centro oftalmologia pediatrica – per la cura di patologie quali occhio pigro (ambliopia), strabismo, difetti visivi e consulenze genetiche.

Tutte le informazioni sui trattamenti chirurgici, che a a seconda delle condizioni del paziente, possono essere svolte in regime ambulatoriale, Day Hospital/Day Surgery o ricovero ordinario, sono descritte nella pagina di Oculistica di ricovero.

 

SERVIZI E TRATTAMENTI OFFERTI
Di seguito sono riportati più nel dettaglio i servizi presenti presso l'ambulatorio

L’attività prevede:
  • Visita oculistica
  • Misurazione della pressione dell’occhio
  • Esame obiettivo
  • Diagnostica di base

Il glaucoma deriva prevalentemente da un aumento della pressione interna dell’occhio con conseguente danno al nervo. Ha una prevalenza del 3% nelle persone over 60. Oltre alla visita di base presso il centro si effettua una diagnosi precoce (a partire dai 40 anni) che prevede l’impiego di moderne apparecchiature:
  • Tomografia a coerenza ottica (OCT)
  • Misurazione della camera anteriore
  • Tonometria
  • Gonioscopia
  • Pachimetria corneale
  • Perimetria matrix
  • Valutazione del campo visivo

In questo reparto vengono diagnosticate e trattate le maculopatie, che colpiscono oltre 300 mila persone con più di 70 anni. Normalmente le forme umide o secche vengono trattate farmacologicamente mentre la forma trazionale necessita di un intervento chirurgico. Oltre alla visita di base il centro offre:
  • Tomografia a coerenza ottica (OCT)
  • Fluorangiografia retinica (FAG)

In questo reparto vengono valutate e studiate le patologie infiammatorie e degenerative della cornea, che è la parte più esterna dell’occhio costituita da una sottile membrana trasparente davanti alla pupilla.

Oltre alla visita oculistica di base il centro offre anche:
  • Topografia corneale
  • Tomografia corneale
  • Pachimetria corneale 
  • Aberrometria corneale

L’equipe dell’Ospedale San Carlo di Nancy vanta una grande tradizione in oftalmologia pediatrica. Tutti i bambini entro i tre anni dovrebbero eseguire una visita agli occhi, per valutare l’eventuale presenza dei principali disturbi, ovvero occhio pigro, strabismo apparente, strabismo, difetti di vista. Oltre alla visita oculistica di base il centro dedicato ai più piccoli offre anche:
  • Visita ortottica, per valutare anomalie della motilità oculare e acuità visiva
  • Studio della funzione visiva binoculare nei pazienti in età pediatrica
  • Consulenza genetica in oftalmologia pediatrica: viene effettuata da uno specialista dedicato ed è indirizzata a futuri genitori con difetti della vista su base genetica che vogliano sapere l’eventuale rischio di trasmissione al nascituro, o a bambini con problemi alla vista dovuti ad alterazioni genetiche.

Informazioni sull'ospedale

Dove siamo

Via Aurelia 275, 00165 Roma (RM)
Lazio

Ottieni indicazioni

La struttura

Direttore Sanitario: Dott. Giuseppe Massaria
Presidente: Ettore Sansavini
Posti letto: 230
Chi siamo
Carta servizi