Santa Rita da Cascia Hospital

Terapie personalizzate per la riabilitazione neuromotoria: i percorsi del Santa Rita da Cascia Hospital

30 agosto 2019
La riabilitazione neuromotoria consiste, in generale, nel trattamento di disabilità motorie o cognitive, momentanee o permanenti, provocate da patologie o traumi. 

Gran parte dell’attività sanitaria del Santa Rita da Cascia Hospital di Roma è dedicata proprio alla riabilitazione.
 
I percorsi di riabilitazione si rivolgono a pazienti molto diversi per età e stato di salute generale, includendo, per esempio, tanto gli sportivi che abbiano riportato traumi, quanto persone con disfunzionalità vascolari o pazienti colpiti da ictus e eventi ischemici.

In ambulatorio, per il recupero delle funzionalità di arti, articolazioni e muscoli

L’ambulatorio di Fisiokinesiterapia e riabilitazione motoria concentra la sua attività su pazienti affetti da patologie ortopediche, neurologiche, reumatiche, angiologiche e traumatiche. In base alle esigenze terapeutiche, per ciascun paziente viene studiato un Progetto Riabilitativo Individuale (P.R.I) che combina terapie di varia natura, da quelle fisiokinesiterapiche e fisiatriche, all’uso di strumenti e macchinari, ma anche farmaci e terapie manuali. 

I pacchetti terapeutici

Per completare il panorama di adeguamento alle esigenze dei pazienti ambulatoriali, i medici del Santa Rita da Cascia Hospital hanno studiato sia un Check Up Fisiatrico che include visita e, se necessaria, la radiografia, sia nove pacchetti terapeutici che comprendono 10 sedute di riabilitazione.
Cinque di questi sono dedicati alla riabilitazione di femore, spalla, ginocchio, anca e sistema neurologico; due alla terapia per l'artrosi a carico di anca e ginocchio; infine gli altri due sono dedicati invece alle terapie antalgiche della mano e delle discopatie vertebrali.

Nel ricovero: i pazienti acuti e post-acuti colpiti da patologie e traumi invalidanti

Il ricovero di riabilitazione neuromotoria è invece dedicato a pazienti che sono stati colpiti da patologie invalidanti - di varia natura - a carico dell’apparato neuromotorio e che si trovano quindi a fronteggiare disabilità permanenti o momentanee. 
Anche nel ricovero è previsto un Progetto Riabilitativo Individuale e lo scopo, in generale, è riguadagnare, per quanto possibile, l’autosufficienza perduta.

 
Per maggiori informazioni e prenotazioni contattaci allo 06.3608081 o scrivici tramite form contatti

Condividi