ambulatorio

I pazienti che si rivolgono all’ambulatorio di Fisiokinesiterapia e riabilitazione motoria del Santa Rita da Cascia Hospital, per via di traumi sportivi, di patologie (congenite o acquisite) o di interventi chirurgici, ricevono prestazioni mediche e sanitarie fisiatriche e fisioterapiche. Queste sono orientate al recupero della funzionalità compromessa di arti, articolazioni e muscoli.

Le patologie trattate

Vengono quindi trattate patologie di diversa origine, come:

Visite, terapie e percorsi riabilitativi

La prima visita è una valutazione fisiatrica sullo stato di salute del paziente, a seguito della quale viene disposto un PRI, o Progetto Riabilitativo Individuale, che verrà dunque seguito dal fisioterapista.

Le terapie erogate in ambulatorio variano di paziente in paziente a seconda del PRI, ma, in generale, includono:

  1. Kinesiterapia (o terapia del movimento che, grazie a esercizi utili, aiuta a recuperare le normali funzionalità a seguito di un trauma. Presso l’ambulatorio tutti i pazienti svolgono esercizi di passaggio dal letto alla sedia e viceversa, coordinazione motoria e oculo-manuale, recupero della deambulazione, rieducazione motoria individuale, training deambulatorio del passo, massoterapia, rieducazione propriocettiva, esercizi posturali, applicazione di kinesiotaping ecc);
  2. Interventistica fisiatrica (infiltrazioni intrarticolari, mesoterapia antalgica, manipolazioni vertebrali, prescrizioni di ortesi e/o ausili);
  3. Terapia farmacologica;
  4. Terapia articolare manuale;
  5. Terapia strumentale, che include
    1. Laser: il laser interagisce con i tessuti grazie all’effetto termico. Tra le applicazioni possibili, l’uso in fase di riabilitazione a seguito di interventi chirurgici. In questo ambulatorio si utilizzano il Laser Yag o il Laser a CO2;
    2. Tecarterapia: anche questo approccio sfrutta il calore, per risolvere traumi e patologie infiammatorie sia a carico dei tessuti molli che dei tessuti duri;
    3. Magnetoterapia: tecnica che genera campi magnetici che, interagendo con le membrane cellulari, aiutano a rigenerare i tessuti danneggiati;
    4. Elettroterapia: applicando degli elettrodi che trasmettono elettricità in maniera alternata (elettrostimolazione) o continuativa (ionoforesi), si restituisce tono a un muscolo danneggiato;
    5. Ultrasuonoterapia: questo approccio è indicato negli stati dolorosi, grazie all’azione sia termica che meccanica degli ultrasuoni. Alcune patologie trattate sono la sciatalgia, la nefrite, l’epicondilite;
Inoltre, sono stati progettati dei percorsi di diagnosi e riabilitazione come il Check Up fisiatrico e nove pacchetti:
  • per la riabilitazione:
    • del femore
    • del ginocchio
    • dell’anca
    • della spalla
    • neurologica
  • terapie per artosi:
    • dell’anca;
    • del ginocchio
  • terapie antalgiche:
    • per la mano;
    • per le discopatie vertebrali.
Per maggiori informazioni sui Check Up scarica la brochure dedicata.
 

Informazioni utili

Le prestazioni sono effettuate in regime privato, su appuntamento. L’ambulatorio di Fisiokinesiterapia è convenzionato con FASI e PREVIMEDICAL.
 

Informazioni sull'ospedale

Dove siamo

Via degli Scipioni, 130, 00192 Roma (RM)
Lazio

Ottieni indicazioni

La struttura

Direttore Sanitario: Bruno Ortone
Presidente: Ettore Sansavini
Amministratore Delegato: Giuseppe Rago
Posti letto: 42
Chi siamo
Carta servizi