ambulatorio

Presso Villa Tiberia Hospital è possibile eseguire esami radiografici tradizionali o con contrasto.
 
Radiologia tradizionale
La RX (radiologia tradizionale) è un’indagine di primo livello che prevede l’uso di radiazioni ionizzanti. Il suo impiego è vietato alle donne in gravidanza.
 Al fine di razionalizzare l’uso delle indagini con radiazioni ionizzanti, presso Villa Tiberia Hospital, in aderenza al principio di giustificazione e adeguatezza dell’esame, a tutti i pazienti ambulatoriali “critici” sottoposti a questa indagine viene consegnato un modulo di consenso informato che deve essere compilato e firmato in tutte le sue sezioni integrato da un colloquio con lo specialista radiologo.
 
Le indagini di Radiologia Tradizionale sono necessarie alla diagnosi di molte patologie soprattutto del distretto toracico, osseo e osteoarticolore.

L’esame RX viene eseguito previa valutazione del campo d’indagine che sarà irradiato. generalmente ciò coincide con l’organo/il distretto da studiare. Per lo studio di organi singoli come cranio, articolazioni o arti il fascio radiogeno sarà limitato al campo di indagine (scout-view) mentre per distretti multi organo (ad esempio l’addome) il fascio radioattivo sarà esteso a tutta la zona con dosi di radiazioni assorbite maggiori rispetto all’indagine singola.

Tutte le indagini prevedono l’utilizzo di sistemi di regolazione della dose di radiazioni ionizzanti al minimo indispensabile rispettando i parametri di esposizione definiti dalla Comunità Europea.
 
Radiologia contrastografia
Per le indagini radiologiche con contrasto valgono le stesse raccomandazioni delle indagini radiologiche basali. In questo caso, tuttavia, l’esame è eseguito utilizzando un mezzo di contrasto che è assunto per via orale, endovena o per via cavitaria.
 
E' possibile eseguire:
  • RX digerente (un tratto) e completo
  • RX tenue seriato
  • Rx cisto-uretrografia per-minzionale in fase dinamica
  • RX studio dello stomaco propedeutico ad interventi di bypass intestinale e nel controllo dell’obesità intrattabile.
Sebbene con lo sviluppo delle nuove tecniche tri-dimensionali si ricorra sempre meno frequentemente a tali indagini, esse hanno un ruolo alternativo o complementare con le altre tecniche (ecotomografia ed endoscopia) nello studio ad esempio del apparato digerente per la diagnosi di reflusso gastro/esofageo, delle turbe di motilità e della deglutizione, così come anche nelle patologie di malassorbimento intestinale e nelle patologie dell’apparato urinario, della vescica e della prostata.
 
 L’indagine radiologica contrastografica viene eseguita con opportuna preparazione. È richiesto il semplice digiuno per le indagini dell’apparato digerente, mentre per quelle dell’apparato urinario non è richiesta alcuna preparazione.

Informazioni sull'ospedale

Dove siamo

Via Emilio Praga, 26, 00137 Roma (RM)
Lazio

Ottieni indicazioni

Come raggiungerci

Autobus 
Dalla Stazione Termini – Autobus 66 da Termini fino a via Ugo Ojetti (piscine Athlon)

Metro 
Dalla metro B Conca d'Oro
  • autobus 63 (fermata via Ugo Ojetti Ipercarni)
  • autobus 337 (fermata via Ugo Ojetti Ipercarni)
  • autobus 343 (fermata via Nomentana altezza via Gaspara Stampa, edicola)

La struttura

Direttore Sanitario: Dott.Vittorio Chignoli
Amministratore Delegato: Valeria Giannotta
Posti letto: 132
Chi siamo
Carta servizi